Beauty

Japan temptations – the chameleonic way

Chiara Fantig
8 aprile 2013

Giappone: oriente, fascino, cultura…
Paese fatto di anime antiche, che mantengono le tradizioni, e anime nuove, che sperimentano e propongono linguaggi estetici alternativi.

Un luogo dalle mille sfaccettature

Per le strade di Tokio, Osaka, Kyoto, sotto i fiori di ciliegio o sotto i grattacieli imponenti, si muovono come BAMBOLE le Cosplayers, les Hostess/Hosuto, le Street Fashion, le Mori Kei, le Shibuya Girls, le Punk Lolita, le Dekora. Un mondo ricco di moda e bellezza, di colori e luci, di particolari e dettagli. Interpretazioni audaci ed eccentriche ma anche delicate e fragili.

La moda influenza il make up oppure il make up influenza la moda?

Le donne Giapponesi adorano il make up e praticano perfettamente l’arte di “dipingersi i visi”. Le collezioni stagionali permettono di sbizzarrirsi creando dei trucchi sofisticati da Geisha oppure look spiritosi stile Manga. Truco per occhi, viso e labbra, all’insegna dell’allegria, del gioco e della trasformazione. Le tavolozze “occhi” dei brand nipponici sono sempre  coloratissime, spiritose, vivaci e frizzanti: verde menta, azzurro cielo, bianco ottico, lilla, giallo luminoso, rosa vibrante, un autentico tripudio di colori.

Nelle collezioni di Shu Uemura, Shiseido…troveremo sempre al top i fondotinta sia in crema che in fluido, ciprie meravigliose, finissime, invisibili. Il must sono le matite per gli occhi e tutti gli accessori per le ciglia (ciglia finte Dolly Wink, Decorative, Ever Doll) semplicemente STREPITOSE. Gli sguardi si VESTONO. I rossetti pesca-corallo-rosso-rosa-arancio, tenui o intensi sono sempre ricercatissimi e sofisticati.

Viva il made in Japan.

Testi e make up Chiara Fantig www.chiarafantig.com
Credits: stampe dal libro Mamechiyo Modern Kimono


Potrebbe interessarti anche