Cinema

Jonathan Demme vince il Persol Tribute to Visionary Talent Award 2015

Alberto Pelucco
8 settembre 2015

Jonatham Demme;Laura Didoni;Alberto Barbera

Il regista statunitense Jonathan Demme ha vinto il Persol Tribute To Visionary Talent Award 2015, premio che celebra undici anni consecutivi di collaborazione tra la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia e il noto marchio di eyewear. Il regista americano, artefice di capolavori horror e commedie di film drammatici come “Il segno degli Hannan” (1979), “Il silenzio degli innocenti” (1991), “Philadelphia” (1993) e “Rachel sta per sposarsi” (2008), è solo l’ultimo dei numerosi artisti del cinema che hanno scelto per i loro film i prodotti del brand italiano.

È un onore per noi premiare Jonathan Demme, un talento che rispecchia appieno la personalità di Persol – ha dichiarato Stefano Volpetti, Chief Marketing Officer di Luxottica Group – Il Persol Tribute To Visionary Talent Award 2015 celebra nel 2015 un artista rivoluzionario del grande schermo e una icona dell’arte cinematografica statunitense. Questo nostro marchio da sempre rappresenta un riferimento intramontabile negli accessori di prestigio ed è legato per autentica passione al mondo dell’arte cinematografica, grazie alla sua arte manifatturiera, insuperata negli anni per esclusività e innovazione di design e produzione”.

In questa 72a edizione della Mostra, dove presiederà la Giuria Orizzonti, Demme presenterà il suo ultimo lavoro: “Dove eravamo rimasti” (2015).


Potrebbe interessarti anche