Gossip

Justin Timberlake sarà il re del Super Bowl 2018

Clarissa Monti
24 ottobre 2017

La notizia è ufficiale: quest’anno, ad animare l’halftime del Super Bowl LII, sarà Justin Timberlake.

La pop star conquista così il record di artista più presente nella storia della finale del campionato della National Football League, che quest’anno si svolgerà 4 febbraio 2018 a Minneapolis.

Ad annunciarlo è stato il cantante stesso, tramite uno sketch in coppia con l’amico Jimmy Fallon, pubblicato sul suo profilo Instagram.

Justin è già stato protagonista dello show allestito durante l’intervallo del Superbowl per ben due volte: la prima, si è infatti esibito nel 2001 quando ancora faceva parte degli ‘N Sync, mentre nel 2004 ha cantato insieme a Janet Jackson in una performance passata alla storia del gossip. A causa di un malfunzionamento dei costumi di scena, infatti, strappò via il reggiseno della collega, che rimase così per un attimo a seno nudo: l’incidente sexy fece scalpore e scatenò una feroce polemica, anche se il video divenne virale.

L’artista torna così sul luogo del misfatto, andando a raccogliere il testimone di Lady Gaga, Katy Perry, Bruno Mars, Bèyonce e tanti altri…questa volta si spera senza sorprese!

 

 


Potrebbe interessarti anche