Advertisement
Fotografia

Kate Moss, icona indimenticabile per la fotografia

Rachele Martignoni
17 aprile 2014

Kate-Moss

Avete ancora tempo fino al 1 maggio per non perderviKate Moss: the icon”, mostra fotografica che vede protagonista una delle top model più celebri del mondo presso Ono Arte Contemporanea di Bologna.
Per la raccolta fotografica sono stati selezionati alcuni scatti degli artisti che meglio hanno saputo catturare con il loro obiettivo il fascino acqua e sapone e al tempo stesso magnetico e tormentato della top model britannica; alcuni nomi: Albert Watson, Chris Levine, Ellen von Unwerth, David Ross, Jurgen Ostarhild, Roxanne Lowit, Satoshi Saikusa.

David-Bowie-Kate-Moss-Ellen-von-Unwerth-Q-Magazine-October-2003

Come non rimanere ipnotizzati osservando davanti a noi quella figura femminile ma al tempo stesso grunge e trasandata.
Un’intera generazione, quella degli anni ’90, è stata profondamente ispirata da Moss e tutt’oggi ne è influenzata la moda; pensiamo ad esempio agli scatti di Corinne Day: jeans bianchi taglio largo con risvolto, top corto, capelli lunghi e scompigliati e Birkenstock ai piedi.
La sua figura, a differenza di tutte le altre modelle di quel periodo, ha avuto la capacità di catturare tutte le vibrazioni e le energie di un intero periodo storico; attraverso la sua persona non sono state racchiuse solo moda e bellezza, ma anche un preciso stile di vita, nonché la musica e il modo di pensare di quegli anni.

Bluhmag_KateMoss_ph_CorinneDay_02

Nonostante i ricorrenti scandali e pettegolezzi riguardanti la sua vita, Kate Moss è stata ed è a tutti gli effetti quella che può essere definita una musa, una donna da imitare e un’icona da fotografare e immortalare, ancora e ancora.

Kate Moss: the icon
Dal 13 Marzo all’1 Maggio 2014

Bologna
ONO Arte Contemporanea
Enti promotori:
Comune di Bologna
Regione Emilia Romagna
The British Chamber of Commerce for Italy
British Council
Ingresso gratuito

Rachele Martignoni

20845-km


Potrebbe interessarti anche