Gossip

Katie Perry contro le suore per un convento

Azzurra Bennet
16 aprile 2016

Katy-Perry-2

Dopo le “scazzottate” virtuali con la rancorosa Taylor Swift, Katy Perry sta affrontando un nuovo scontro sulla bocca di tutti e questa volta l’avversario potrebbe rivelarsi ancora più tosto.
Da quanto riferito da Casa.it, sembra infatti che un gruppo di suore non abbia gradito l’offerta – di 14,5 milioni di dollari – fatta dalla cantante californiana per l’acquisto di un ex convento delle Suore del Cuore Immacolato di Maria a Los Angeles.
A quanto pare la pop star sarebbe troppo “esuberante” per stabilirsi in un luogo così denso di spiritualità e le religiose hanno preferito alla sua proposta quella di Dana Hollister, famosa imprenditrice nel mondo della ristorazione, la quale vuole trasformare la struttura in un boutique hotel.
Ma la legge è dalla parte di Katy, in quanto le ragioni dietro l’opposizione delle suore non sono giustificabili secondo basi concrete. Inoltre, non hanno alcuna voce in capitolo, poiché il convento è proprietà dell’arcivescovato di Los Angeles, di conseguenza il sindaco della città ha impedito il rifiuto dell’offerta.
Siamo sicuri che Katy Perry non rimarrebbe una senzatetto a lungo, ma se è così determinata a vivere in un ex luogo di clausura noi facciamo il tifo per lei.


Potrebbe interessarti anche