Moto

Kawasaki Vulcan 70 by Martini: una cruiser trasformata in cafè racer

Francesco Costa
14 luglio 2016

MrMartini_Kawasaki_Viste_moto-3

Come trasformare una moderna cruiser in una vivace cafè racer dal look retrò? Semplice, affidandola a Mr.Martini. La filiale italiana di Kawasaki ha realizzato un’operazione amarcord affidando all’eclettico preparatore veronese Nicola Martini – in arte Mr.Martini – una Vulcan S affinchè ne realizzasse una special dall’aspetto sportivo declinato in salsa vintage. A Martini sono bastate poche modifiche, nel rispetto della migliore tradizione delle customizzazioni dell’epoca, per dare vita ad un modello unico, realizzato in tiratura limitata di soli 100 esemplari.

copertina

Sella doppia, fianchetti, codone, kit pedane, leve anteriori, manubrio, faro anteriore e posteriore, indicatori di direzione, verniciatura, scarico Zard sdoppiato. Con questi componenti diversi dalla versione di serie, la Vulcan si è trasformata.

Per comprendere il senso dell’operazione bisogna fare un passo indietro nella storia del motociclismo. Gli anni Settanta hanno rappresentato un periodo di svolta: se fino al decennio precedente a farla da padrone erano le moto italiane ed inglesi, negli anni ‘70 le moto giapponesi cominciarono ad imporsi sul mercato. In contemporanea, nacque e si diffuse la moda delle cosiddette cafè racer, motociclette personalizzate con l’eliminazione di accessori standard e con la realizzazione di modifiche – spesso artigianali – per conferire loro un look sportivo ed originale. Gli alti manubri tradizionali erano spesso sostituiti dai bassi semimanubri come nelle moto da gara. Il sellone di serie era sostituito da un codino con sella monoposto.  Le elaborazioni meccaniche erano molto semplici, e spesso consistevano nella sostituzione dei filtri dell’aria con altri più porosi, nell’installazione di carburatori maggiorati e terminali di scarico “aperti”, dall’aspetto racing e senza il silenziatore interno per conferire al mezzo un sound corsaiolo. Nacque così il fenomeno delle customizzazioni, che perdura ancora oggi tra gli appassionati delle due ruote. Kawasaki è stata protagonista di quel periodo con la serie Mach, e a cinquant’anni di distanza la filiale italiana ha voluto tornare alle origini sviluppando un progetto unico e concreto che omaggiasse questo modello bestseller. La Vulcan 70 by Martini è prenotabile presso i  concessionari ufficiali al prezzo di € 10990 franco concessionario.


Potrebbe interessarti anche