Expo 2015

Kenya Expo Run

Marco Maria Medardo Marcucci
11 settembre 2015

Siamo oramai abituati alle moltissime iniziative che vengono promosse dalle innumerevoli organizzazioni internazionali e dei singoli stati ad Expo Milano 2015.

L’ultima trovata risale a giovedì 10 settembre, presso il polo espositivo. Questa volta stiamo parlando di una corsa. Ebbene sì, una Kenya Expo Run.

2

Questo evento, organizzato da Expo e dallo stato del Kenya, è volto a promuovere lo sport e uno stile di vita attivo a tutte le generazioni, soprattutto ai più piccoli. Ed è proprio per i più piccoli e per le loro famiglie che l’evento è stato pensato, diviso in due gare distinte. La prima, Family Run, con partenza alle ore 14.00 era rivolta a tutti i componenti della famiglia, atleti e non.

Alle 20 invece, ecco una 10km destinata ai podisti, velocisti e maratoneti più esperti – mille le iscrizioni. E visto che la corsa mette appetito, il costo di partecipazione ha compreso un kit omaggio con maglietta ricordo, gadget sponsorizzati Lindt e bottiglietta d’acqua San Pellegrino.

4

Madrina dell’evento Martina Colombari, già Miss Italia e moglie dell’ex calciatore del Milan Billy Costacurta, che ha dato il via e attendeso i corridori sulla linea del traguardo per premiarli.

Premio speciale per la famiglia più numerosa che si è presentata alla competizione, e un viaggio a Malindi tutto incluso ai primi due a tagliare il traguardo. Tra i cinquecento partecipanti alla Family Run anche il commissario unico Giuseppe Sala, ma ad arrivare primo dopo i 3 km è Enok, ragazzo di origine etiope.

3

Alla manifestazione hanno partecipato anche personaggi del calibro di Thomas Lokomwa, vincitore delle ultime edizioni della Stramilano, Paul Tergat, detentore del record della mezza maratona di Milano e Moses Tanui, campione mondiale sui 10km a Tokyo 1991.

Insomma una bella iniziativa per una sana attività fisica, sempre ad Expo chiaramente.

Oltre che mangiare, è necessario anche smaltire.


Potrebbe interessarti anche