Gossip

Kim Cattral vs Sarah Jessica Parker: ”Non siamo mai state amiche”

Clarissa Monti
26 ottobre 2017

Non siamo mai state amiche“. Lapidaria, Kim Cattrall alias Samantha Jones di “Sex and The City” ha commentato così il suo rapporto con le colleghe Sarah Jessica Parker, Kristin Davis e Cynthia Nixon.

A quanto pare le cinque ragazze newyorkesi più amiche di sempre, fuori dal set, amiche non lo erano poi così tanto: “Siamo state colleghe ed è un buon modo di avere una relazione. Non le vedo più da tempo. Il nostro terreno comune era la serie e ora la serie è finita“. Non riuscendo poi nemmeno a ricordare quando è stata l’ultima volta che ha parlato con le altre tre star della serie.

L’intervista a ITV rilasciata dall’attrice, oggi 61enne, parla chiaro. E arriva in risposta al fioccare di rumors e illazioni sulla mancata produzione del terzo film di “Sex and The City”. Qualche settimana fa, la ex Carrie Bradshaw Sarah Jessica Parker l’aveva chiaramente incolpata di aver fatto naufragare il progetto per motivi economici.

Ma la Cattral – che proprio grazie al ruolo di Samantha ha vinto un Golden Globe, 2 Screen Actors Guild Awards e 5 nomination agli Emmy – si è difesa: “Avrebbe potuto essere più carina. Non ho mai chiesto denaro, progetti, questa idea che io mi comporti da diva è ridicola. Semplicemente non ho intenzione di tornare a interpretare Samantha, ma non ho nessun rimpianto riguardo alla serie“. Aggiungendo poi che i suoi sacrifici durante le riprese della serie non sono stati pochi: lavorava anche 19 ore al giorno, rinunciando persino alla maternità.

Insomma, una stilettata al cuore delle fan che a quanto pare non rivedranno riunito al cinema il mitico gruppo.


Potrebbe interessarti anche