Advertisement

Kuwait: il governo si è dimesso

staff
28 novembre 2011


Il governo del Kuwait si è dimesso oggi, dopo una settimana di proteste popolari e parlamentari. Le dimissioni del governo sono stare presentate all’emiro, Sheikh Sabah al Ahmad as Sabah, che dovrà ora decidere se accoglierle o respingerle. Nei giorni scorsi centinaia di kuwaitiani e decine di deputati del Parlamento avevano fatto irruzione nella sede dell’Assemblea Nazionale chiedendo a gran voce le dimissioni dell’esecutivo oltre a riforme politiche.

 

Fonte: Ansa