Advertisement
Lifestyle

L. Catterton acquista la maggioranza di Pinarello

Flaminia Scarpino
3 gennaio 2017

bici

Confermati i rumors che correvano già da tempo: L. Catterton, parte del gruppo LVMH, ha acquistato la maggioranza di Pinarello, azienda italiana del lusso che con focus sulla produzione di bici da corsa.

L’acquisto ha l’obiettivo di espandere Panariello sui mercati internazionali, soprattutto attraverso un progetto di nuovi concept store in diverse città.

La cifra – sicuramente da record – dell’acquisizione non è stata resa nota; certo è solo che  l’AD Fausto Pinarello continuerà a gestire il business e ad avere una quota, anche se di rilevanza minore.

La Pinarello Holding, che nel 2015 ha raggiunto un fatturato di 52 milioni di euro con una produzione annua di 30mila pezzi – delle vere e proprie Lamborghini delle biciclette –, aveva bisogno di una marcia in più: “L’imparagonabile esperienza di L. Catterton legata ai brand di alta gamma e la sua profonda conoscenza del mercato, lo hanno reso il partner ideale per affiancare lo sviluppo di Pinarello”, ha dichiarato l’amministratore delegato del brand.


Potrebbe interessarti anche