Beauty

La beauty skincare by AlicelikeAudrey

Alice Venturi
20 febbraio 2014

copertina_skincare

Ciao ragazze!

Sapete, la mia skincare routine cambia spessissimo, ovviamente seguendo le stagioni. Se il tempo è caldo, la mia pelle tende a non desiderare creme troppo grasse e me lo fa capire chiaramente lucidandosi, se invece la stagione è fredda la mia pelle “ha sete” e, quindi, le regalo dosi generose di creme idratanti e protettive.

In questo periodo invernale, avendo una pelle sensibile, sto seguendo una skincare routine molto “ricca” e mirata. Qui di seguito vi racconterò i prodotti che sto utilizzando e come mai mi sto trovando così bene:

foto 1

Per la pulizia utilizzo l’Acqua Micellare L’Oréal anche quando non sono truccata, per togliere tutti i residui di “sporco” accumulati nella giornata. Ora voi direte: “Ma come, hai appena detto che utilizzi prodotti “corposi e nutrienti”?” Ebbene si ma, ultimamente, ho praticamente abbandonato del tutto gli struccanti bifasici oleosi, anche d’inverno. Onestamente non amavo quella patina che mi si creava sulla pelle, anche se ammetto che in casi di  trucchi molto strong mi rivolgo ancora allo struccante bifasico Sephora o Kiko, ma l’acqua micellare è un must in ogni caso!

foto 2

Come crema, sono anni che provo varie marche, ma torno spessissimo a lei: Optiva di Boots. E’ una linea perfetta per tutti poiché potrete trovare la crema per pelli miste/grasse (Protection Day Cream) e quella per pelli secche (quella che preferisco, la Conforting Day Cream). Una nota di merito va al Siero Aqua-Capture che, in caso di pelle molto secca, riesce a restituire elasticità in un batter d’occhio.

foto 3

Se di tanto in tanto voglio cambiare prodotto, utilizzo la Crema nutriente riparatrice di Planter’s, scoperta un paio di anni fa e che non lascio più! Questa crema, nel caso aveste la pelle mista, potrebbe risultare un po’ “carica” ma è un alleato eccellente per mani e corpo per il periodo invernale: provatela e fatemi sapere!

foto 4

Contorno occhi ragazze! Anche chi ha una pelle secca e, quindi, utilizza creme molto ricche e corpose, deve utilizzare un contorno occhi e non la stessa crema per questa area così delicata. Non so se ci avete mai fatto caso, ma può capitare che nell’area del contorno occhi si creino piccoli “grani di miglio”, quei pallini bianchi che vanno via solo con una pulizia del viso e una piccola incisione… ebbene una delle cause può essere proprio una crema troppo ricca. Quindi investite in un buon contorno occhi e salvatevi da quei maledetti “grani bianchi…” Io utilizzo da mesi Flaws no more di Dr. Brandt, in vendita da Sephora, un po’ costosa ma con un’ottima idratazione e leggera al punto giusto.

foto 5

Come maschera utilizzo nel periodo caldo la Mint Julep di Queen Helene, ottima per chi ha la pelle mista o grassa (non la consiglio a chi ha la pelle secca poiché, essendo a base di argilla, tende ad asciugare molto).

foto 6

Se invece la mia pelle necessita di idratazione, opto per la Maschera idratazione profonda viso di Collistar, molto valida e con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Spero che la mia skincare routine vi sia di aiuto!

Lasciatemi un commento qui sotto con le vostre domande!

Un abbraccio e buon makeup a tutti voi!

AlicelikeAudrey


Potrebbe interessarti anche