Advertisement
Musica

La Giselle di Svetlana Zakharova e Roberto Bolle

Benedetta Bossetti
18 aprile 2015

gisele

La magia di una favola che troppo spesso si traduce in realtà, ed è subito stupore!
Tradimento e redenzione, questi i tratti salienti di Giselle, il balletto romantico che emoziona e affascina sempre. La coreografia  è di Coralli-Perrot nella ripresa di Yvette Chauviré, la musica è diretta da Patrick Fournillier. La storia narra di una contadinella innamorata  che si perde confusa tra terra e cielo, l’amore che si contrappone, consuma e si trasforma in amore magico delle Willi,  le fanciulle morte prima del matrimonio,  spiriti della notte che incantano gli uomini.

Entusiasma il ritorno dell’amatissima coppia di Svetlana Zakharova Roberto Bolle. Lei una Giselle ardente appassionata, di una leggerezza flessuosa  che stupisce per la sua levità, le sue braccia che respirano e fluttuano aeree, fanno  dimenticare la tecnica perfetta e ti trasportano in un mondo irreale. Roberto Bolle un vigoroso Albrecht,  partner da brivido e di grande fascino che, con la sua sensibilità stilistica e maturità artistica, manda in visibilio la platea sempre e, nel secondo atto, incanta con ben  37 entrechat quatre da brivido accompagnati da scrosci di applausi  che sovrastavano anche la musica.
Mick Zeni è imperioso,  Vittoria Valerio e ‎Antonino Sutera, diligenti e bravi contadini.  Un corpo di ballo che nella coralità trova la ragione della sua ineguagliabile essenza. Il pubblico in visibilio durante gli assolo, al temine della rappresentazione riserva  quattordici minuti di applausi e una profusione di fiori, portando l’emozione a livelli di estasi.

Uno spettacolo  che appassiona, riscalda il cuore, un insieme di gioia ed emozione che porta ad amare sempre di più la classe ed il genio della danza e dei suoi interpreti, vestali di bravura, superlativi!

Nelle recite seguiranno Natalia Osipova con Sergei Polunin.  Debutto scaligero nel ruolo anche per Maria Eichwald,  accanto a lei Claudio Coviello. Nelle date a seguire: Vittoria Valerio, Giselle con Antonino Sutera, Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko.


Potrebbe interessarti anche