La grande ruota primaverile

Massimo Urbano Ferrari
11 maggio 2014

immagine

La primavera porta sempre con sé una ventata di energia per tutti i dodici segni. Quando l’apice dell’ebbrezza e dei profumi raggiunge il suo massimo splendore, siamo giunti alla meta finale che si prefigge il cerchio dello zodiaco: trovare armonia e felicità. Durante la stagione dei fiori, i segni più ricettivi al messaggio della natura sono proprio i tre segni primaverili per eccellenza: Ariete, Toro e Gemelli.

Con modi diversi, questi segni aprono le porte a un messaggio di speranza e di gioia, che sarà poi il tramite per i successivi mesi, quando la luce inizierà a calare e le condizioni climatiche cambieranno radicalmente.

oroscopo

L’Ariete ama l’aria aperta e respirare a pieni polmoni. Ecco quindi abbigliamenti comodi, pratici e anche un po’ temerari, come le prime maniche corte o i primi bermuda.

Il Toro, più classico e pigro, si vestirà sempre con un occhio di riguardo ai repentini cambiamenti climatici, a cui la primavera sovente è sottoposta. Al Toro non mancherà mai un foulard per proteggere la gola, tanto sensibile.

Il Gemelli, soprattutto le donne del segno, saranno proiettati verso la mondanità e la voglia di essere sempre in primo piano, con eleganza e un pizzico di audacia.

Tra i segni estivi noteremo un Cancro sempre timido negli accostamenti di colore ma propenso a dare il meglio di sé in termini di presenza e gusto. Si consigliano tinte pastello per le prime passeggiate romantiche al chiaro di luna.

Il Leone, avventuroso e prepotente, a volte scorge nella primavera la sua rivale e allora prova a fare il timido. Le native del segno dovranno preparare cure rinforzanti per i capelli, sottoposti sempre a stress durante la stagione del germoglio.

Infine la Vergine vivrà la primavera programmando già le ferie estive e organizzando pic-nic e gite fuori porta. Sempre organizzatissima, porterà con sé sempre ombrello tascabile e golfino per la sera.

I segni opposti alla primavera sono quelli che risentono di più del cambiamento climatico e dei segnali di rinnovo.

La Bilancia, elegantissima e raffinata, si manterrà sempre informata sulle novità della moda e sulle tendenze da seguire.

Lo Scorpione, segno autunnale e tenebroso, vivrà la stagione che germoglia come una rinascita più spirituale che terrena. Userà colori scuri, a lui molto cari, anche nelle giornate più terse.

E il centauro velocissimo, il Sagittario, si risveglierà ogni mattina con la gioia di scoprire e conoscere nuovi posti non appena il tempo gli consentirà di muoversi. Abbigliamento sportivo e colori frizzanti per essere sempre fulmineo e scattante.

Per finire, i nostri segni invernali, apriranno le porte della rinascita e del nuovo ciclo quasi inconsciamente.

Il Capricorno potrà godere dei primi tepori primaverili e scaldarsi le ossa, tallone d’Achille del segno. Per lui abiti pratici, eleganti, tagli netti e colori decisi.

L’Aquario amerà fuggire dalle città ai primi segnali di sole, vestendosi sempre in modo originale e stravagante.

Terminiamo con i Pesci, cui è dato l’onore di chiudere un ciclo e aprirne uno nuovo. Lo faranno con attenzione e sensibilità, caratteristica di questo segno acquatico. Stoffe leggerissime e colori marini per una primavera da ricordare.

Come gli astri nel cielo sorgono e poi tramontano, così il ciclo delle stagioni non lascia proprio ombra di dubbio: tutto nella vita è rinascita. Organizziamoci dunque e non perdiamo tempo. La primavera sta per finire e va vissuta in ogni suo istante.

Massimo Urbano Ferrari