Cinema

La moda sfila sul grande schermo al Fashion Film Festival

Valeria Boraldi
20 settembre 2015

fashion-film-festival-milano-seconda-edizione

In arrivo dal 20 al 22 settembre all’Anteo Spazio Cinema la seconda edizione del Fashion Film Festival Milano.

La kermesse fondata e diretta da Costanza Cavalli Etro avrà come main sponsor Mercedes-Benz e porterà sul grande schermo le migliori produzioni cinematografiche sul mondo della moda, scelte tra una rosa di oltre 600 film provenienti da 45 Paesi.

CHEA by Giulia Achenza - FFFMilano 2015 copia

Quest’anno, il ruolo di manifesto dell’evento è stato conferito al cortometraggio CHEA, girato da Giulia Achenza, vincitrice della categoria Best Italian Fashion Film durante l’edizione 2014 del Festival. La giovane cineasta ha dato vita ad un prodotto dal carattere fortemente intenso e dalla grande forza comunicativa. Il cortometraggio, prodotto dalla Collateral Films, si imprime negli occhi degli spettatori grazie ad una fotografia coinvolgente ed evocativa, oltre che ad una musica dal ritmo incalzante – che così diviene una tra le protagoniste del film – accompagnando costantemente le istantanee presentate al pubblico. Un viaggio ricco di stimoli sensoriali che sfocia in un’atmosfera ricca di suspense, all’interno della quale una ragazza di rosso vestita si muove lentamente su uno sfondo dal carattere dualista: immagini di paesaggi naturali sconfinati avanzano e si alternano con elementi della vita quotidiana umana, come può essere una stanza illuminata da luci artificiali.

CHEA by Giulia Achenza - FFFMilano 2015-1 copia

Durante il Festival verranno eletti i vincitori delle due categorie New Talent (Best New Director, Best New Designer o Brand, Best New Italian Fashion Film) ed Established Talent (Best Fashion Film, Best Established Director, Best Statement Fashion Film, Best Photography, Best Editing, Best Music, Best Styling, Best Production e Best Italian Fashion Film). La giuria internazionale che si occuperà della valutazione delle opere sarà composta da Franca Sozzani, Sara Maino, il fotografo Rankin, la regista e producer Lisa Immordino Vreeland, il visual artist Bruno Aveillan e il curatore Mario Codognato.

Tra i brand coinvolti nelle proiezioni spiccano poi i nomi di Valentino, Ferragamo, Missoni, Kenzo, Chloé, Givenchy ed Hermès.

Insomma, una tre giorni che si preannuncia davvero imperdibile per tutti i cinefili e i fashion addicted.


Potrebbe interessarti anche