Musica

La musica che dona calore

Daniel Seminara
24 novembre 2014

84037514

Fine novembre, l’inverno è in arrivo. Nel clima prenatalizio è piacevole immaginarci a gustare un the o una cioccolata scaldati dal tepore di un camino o di una stufa. L’idillio di una casa accogliente e calda appare però purtroppo lontano dalla realtà per molti. Ancora oggi, soprattutto in grandi città come Milano o Roma, un nutrito gruppo di persone non ha una fissa dimora e per loro l’inverno rappresenta una stagione particolarmente difficile.

Progetto Arca è in prima linea nell’offrire aiuto a persone bisognose. Fondata nel 1994 a Milano, la Onlus opera adesso anche a Roma e Napoli e si occupa di fornire accoglienza, sostegno alimentare, un servizio di pronto intervento per le emergenze ed uno sportello di ascolto.

ù

Arca ha un rapporto particolare anche con la musica: molte sono infatti le iniziative benefiche che sono state promosse tramite dei concerti. Proprio un concerto è in programma venerdì 28 novembre alle ore 21 nella chiesa di San Fedele (piazza San Fedele 4) a Milano. Ad esibirsi sarà il Coro Incontrotempo, ensemble misto di 30 elementi diretto da Valeria Borgognoni, che presenterà un programma in chiave gospel con brani come Down to the River to Pray, The Battle of Jericho, Go tell it on the Mountain, oltre che con estemporanee incursioni nel pop e nel jazz e canti natalizi a chiudere il concerto. Non è previsto un biglietto di ingresso per il concerto: gli spettatori dovranno infatti consegnare una coperta (o un maglione o una sciarpa o un berretto di lana) presso il punto di raccolta che sarà allestito davanti alla chiesa da Progetto Arca.

Prenotazione obbligatoria: tel. 02 465.467.467 (lun-ven h. 10/13 e 14/17) progettoarca.org


Potrebbe interessarti anche