Advertisement
Auto

La nuova Jaguar E-PACE entra nel Guinness dei Primati

Matteo Giovanni Monti
18 luglio 2017

La nuova Jaguar E-PACE è entrata nel Guinness dei Primati: l’ExCeL di Londra scelta dalla Casa del Giaguaro è stata teatro di un incredibile salto in velocità -con rincorsa di 160 metri- lungo 15,3 metri e completato da un avvitamento di 270°.

La performance, già leggendaria, molto probabilmente si è ispirata al film “L’uomo dalla pistola d’oro”, grande classico della saga 007, dove – con computer grafica – Roger Moore compie la stessa acrobazia con la AMC Hornet X. Ma questa volta niente effetti speciali, è tutto vero: il nuovo SUV compatto ha stabilito il record per “avvitamento più lungo effettuato con un veicolo di serie”.

Fatta questa “scenografica” premessa, oggi vi raccontiamo l’ultima arrivata in casa Jaguar. E-PACE è un SUV di ultima generazione: dinamico, sportivo e al passo con le ultime tendenze, gode di dimensioni e ingombri contenuti, ma senza tralasciare muscoli e potenza.

Il telaio è molto leggero e super tecnologico, mentre il design prende spunto direttamente dalla grintosa F-TYPE: ritroviamo dunque i classici stilemi della tipica calandra Jaguar, con proporzioni marcate e armoniosamente combinate alle possenti fiancate. Incontra continuità l’anima sportiv,a grazie al disegno netto dei finestrini raccordati perfettamente al filante tetto. Gli interni offrono comfort e spazio, riuscendo ad accogliere in tutta serenità cinque passeggeri. Generoso anche il volume di carico, capace di contenere un passeggino, un set di mazze da golf e una valigia di modeste dimensioni.

Non manca un sostanzioso e aggiornato comparto tecnologico totalmente digitale. A bordo troviamo infatti hot spot Wi-Fi 4G, quattro prese da 12 volt, cinque prese usb e un generoso touchscreen da 10”. Molto utile è poi il sistema InControl di Jaguar Land Rover, che permette svariate funzioni gestite dal proprio smartphone o smartwatch. Prima fra tutte “sorvegliare” l’auto visualizzandone la posizione; lo stesso sistema è forte anche in termini di sicurezza e prevenzione: in caso di incidente avvisa automaticamente i servizi di emergenza; inoltre, prima di intraprendere un viaggio è possibile controllare livelli di carburante e regolare la temperatura dell’abitacolo. Ulteriore novità è l’esclusivo Head-Up Display di nuova generazione, in grado di proiettare fino al 66% di informazioni in più sul parabrezza, fra cui velocità e indicazioni del navigatore; tutto risulta a favore del guidatore, che non è costretto a distogliere lo sguardo dalla strada.

Passando alla meccanica, la E-PACE si distingue per la solida trazione integrale AWD (all wheel drive) che assicura controllo e aderenza su ogni tipo di terreno. Lo stesso sistema Configurable Dynamics permette all’utente di customizzare i parametri di marcia, fra cui acceleratore, cambio automatico, rigidezza dello sterzo e -se presente- l’avanzato sistema di sospensioni Adaptive Dynamics.

Infine l’offerta E-PACE si articola ovviamente con motori diesel e benzina. Il più performante risulta essere il turbo benzina carico di 300 CV, capace di lanciare la E-PACE da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi e toccare i 243 km/h di massima. In alternativa, le acque si calmano a favore dell’efficienza, grazie alla versione diesel Ingenium da 150 CV a trazione anteriore, che rilascia solo 124 g/km d’emissioni di CO2.

Insomma, un vero gioiellino da record!


Potrebbe interessarti anche