Destinazioni

La “nuova” New York presentata al TTG di Rimini

Francesco Alberico
8 ottobre 2015

nyc-skyline

NYC & Company, ente del turismo di New York City, partecipa alla 52° edizione di TTG Incontri, per operatori e agenti di viaggio e presentare la “nuova” New York City.

ll 2014 ha rappresentato un altro anno da record per New York City, con un’ottima performance dell’Italia: con 509.000 visitatori (+9,6% rispetto al 2013), il nostro Paese si conferma il 7° mercato internazionale in termini di arrivi per la città, con una spesa totale di $709 milioni.

Reginald Charlot, Vice President Tourism Development Europe di NYC & Company, ha dichiarato di essere felice per la partecipazione quest’anno al TTG di Rimini, con lo scopo discutere di nuove opportunità di collaborazione e continuare a promuovere la “nuova” New York City.

Il 2015 è un anno ricco di novità per New York City, con l’inaugurazione di nuove attrazioni, musei, hotel, ristoranti, negozi e molto altro.

Ad esempio, nel mese di ottobre NYC & Company promuoverà Arthur Avenue, la vera Little Italy, situata nel distretto del Bronx.

Tra le novità a Manhattan, la nuova sede nel Meatpacking District del Whitney Museum of Art , il One World Observatory , l’osservatorio situato ai piani 100-101-102 del One World Trade Center, e l’estensione della Linea 7 della metropolitana.

A Brooklyn, a febbraio è stato riaperto lo storico Kings Theater; mentre nel Queens, lo Scupture Center a Long Island City, centro dedicato alla scultura contemporanea, ha riaperto in seguito alla ristrutturazione con spazi ampliati e nuovi servizi per i visitatori. Tra le novità del Bronx, infine, l’apertura di Trump Golf Links, campo da golf da 18 buche.


Potrebbe interessarti anche