News

La prima mostra dedicata ad Anna Piaggi

staff
13 febbraio 2013

Durante la settimana della moda di Milano, la Fabbrica del Vapore ospiterà una mostra sul guardaroba personale di Anna Piaggi, la storica collaboratrice di Vogue Italia, scomparsa lo scorso 7 agosto. L’assessore alla cultura di Milano, Stefano Boeri, ha dichiarato: “Dai giorni della sua scomparsa, sono rimasto in contatto con i familiari di Anna Piaggi e so che esiste la possibilità di trattenere a Milano la sua straordinaria collezione. Vorrei evitare che il suo archivio, che rappresenta una vera e propria antologia di storia della moda, abbandoni Milano e l’Italia. Vorrei valorizzare la sua collezione, è una eredità di grande valore, patrimonio per il presente e per il futuro della cultura italiana. Vorrei che fosse il primo nucleo di un museo della moda”. “Pur restando sempre legata a Milano e alla storia del costume italiano, Anna Piaggi è stata una protagonista indiscussa della moda internazionale. Il comune, in accordo coi familiari, di Anna, ha deciso di accogliere la collezione negli spazi della Fabbrica del Vapore. La Fabbrica è un luogo deputato alla creatività, dove la collezione potrà essere studiata e catalogata”.
Il progetto è trasformare l’esposizione temporanea di via Procaccini in un archivio permanente, creando il più volte invocato Museo della Moda, le cui sedi dovrebbero essere lo storico Padiglione 3 di Fiera Milano e Palazzo Morando.


Potrebbe interessarti anche