La terza stagione di Downton Abbey è iniziata tra festeggiamenti in stile britannico

Carlotta Leva
25 dicembre 2013

downton1

La prima puntata è stata lo scorso 19 dicembre e per annunciare l’inizio di questa nuova stagione il Consolato Generale Britannico e UK Trade & Investment (UKTI) hanno ospitato una conferenza stampa con la collaborazione di Mediaset.

All’evento tenutosi nella sede di UKTI hanno partecipato, tra i tanti, il Console Generale Britannico e Direttore Generale di UKTI Italia Vic Annells e lo scrittore John Peter Sloan, simbolo italiano della Gran Bretagna.

La fortunata serie viene trasmessa su Retequattro e il direttore della rete Giuseppe Feyles si è dichiarato molto fiero di aver scoperto questo “gioiellino inglese” e di averci creduto quando nessuno ne voleva acquistare i diritti.

downton2

Il tempo gli ha dato ragione; Downton Abbey è diventato un vero e proprio fenomeno che ha appassionato 120 milioni di telespettatori nel mondo.

Per coloro che non conoscessero la serie, questa è ambientata nella fittizia Downton Abbey e segue le vite dell’aristocratica famiglia Crawley e dei suoi servitori a partire dal 15 aprile 1912, data di affondamento del RMS Titanic.

Protagonisti sono la due volte premio Oscar Maggie Smith, famosa per aver interpretato la professoressa McGranitt in Harry Potter e Hugh Bonneville, noto per la sua partecipazione in Notting Hill.

La terza stagione vede l’ingresso di Shirley MacLaine nel ruolo di Martha Levinson, la madre americana di Lady Cora.

L’occasione del suo arrivo è il tanto atteso matrimonio della primogenita Lady Mary, che si appresta a sposare l’amato cugino Matthew Crawley, risolvendo così tutti i problemi dinastici del casato.

Siamo pronti a gustarci la seconda puntata, in onda giovedì 26 dicembre in prima serata su Retequattro.

Carlotta Leva