La valigia perfetta… per correre in ospedale!

Amanda e Isabella
9 giugno 2013

Organizzare con un po’ di anticipo la valigia che vi accompagnerà in ospedale per la tanto attesa nascita del vostro pargolo è una mossa astuta, oltre che psicologicamente importante, in quanto rientra fra gli atti materni di preparazione al grande evento.
Ecco allora qualche consiglio per avere tutto sotto controllo in quei concitati momenti, senza dover dipendere dalle capacità pratiche del vostro partner – che è meglio si limiti a guidare e a cercare parcheggio, visto che sarà sicuramente più in ansia di voi!
E poi, anche se ora il pensiero vi apparirà futile, avete presente la valanga di fotografie a cui dovrete sottoporvi? Ne riparliamo tra 10 anni…

Ecco dunque qualche consiglio pratico e un elenco a cui fare riferimento:
camicia da notte o pigiama: valutate l’idea che possiate necessitare di qualche punto di sutura, meglio quindi scegliere capi con cui essere comode. Inoltre è bene ricordarvi che chiunque in questo periodo sarà pronto a elargirvi doni: avete mai pensato a una bella camicia da notte in seta? In ogni caso vi consigliamo di portarne almeno due.
una vestaglia: morbida, ampia, per avvolgervi e confortarvi.
una liseuse o un golfino caldo e soffice in cui coccolarvi.
biancheria intima: avete visto i reggiseni per allattamento e i completini  proposti da Mama Licious? Come loro, anche tante altre marche hanno prodotto intimo comodo ma sensuale adatto alla grande occasione!
pantofole: ricordate di portarne un paio anche per la doccia, le classiche infradito di gomma andranno benissimo.
– un cambio per quando finalmente potrete lasciare il reparto. Qui potete sbizzarrirvi, visto che ormai sono moltissime le collezioni per mamme sul mercato. Scegliete qualcosa di morbido, senza troppe cuciture, facile da mettere e da togliere… ma non rinunciate allo stile! Leggings e una maglia lunga, non aderente, potrebbero essere perfetti. Ai piedi ballerine, saldali flat (magari optate per un modello con tallone rinforzato, per proteggere la schiena) o zeppe per le irriducibili del tacco!
trucchi: solo i pezzi di cui sentite di non poter fare a meno, non tutta la trousse. Vi faranno sentire sempre a posto, insomma, voi stesse.
spazzola per capelli e i vostri prodotti per l’igiene personale: bagnoschiuma, shampoo, balsamo, crema, detergenti per le lenti a contatto…
– qualche cambio per il vostro piccolo: soprattutto ricordate almeno due body, due tutine, calzini caldi, una cuffietta e una copertina in cui avvolgerlo.
carta d’identità e tutta la documentazione medica che potrebbe occorrervi.

Capite perché bisogna preparare la valigia con un po’ di anticipo? Chi potrebbe ricordarsi di tutto questo nel momento del panico?!

Amanda e Isabella
www.silkgiftmilan.com

info@silkgiftmilan.com