Luoghi

La Vendemmia 2017: moda e vino si incontrano in Montenapoleone

Clarissa Monti
4 ottobre 2017

Moda e vino a Milano, per una settimana all’insegna di due grandi eccellenze italiane. La capitale meneghina scalda i motori per l’ottava edizione de La Vendemmia di Via Montenapoleone.

Da lunedì 9 a domenica 15 ottobre 2017 le più prestigiose boutique milanesi apriranno infatti le proprie porte a degustazioni e sommelier per un evento sotto l’egida del buon gusto, in tutti i sensi. L’iniziativa, ideata e promossa da MonteNapoleone District in collaborazione con il Comitato Grandi Cru d’Italia, ogni anno fa incontrare i brand del lusso del Quadrilatero – da Via Montenapoleone a via Verri, da via S. Andrea a via Borgospesso e via S. Spirito – con i protagonisti nazionali ed internazionali del mondo vitivinicolo.

Dalla prima edizione le boutique coinvolte nell’evento sono passate da 30 a 105, una sorpresa per i nostri ospiti che vedono ampliarsi la scelta e l’offerta delle più belle boutique del mondo, in un contesto unico e originale – racconta Guglielmo Miani, Presidente di MonteNapoleone District –  Tra tutti gli eventi da noi organizzati, questo è uno dei più apprezzati perché anima le vie del Quadrilatero dello shopping anche di sera, creando un’atmosfera irripetibile che contribuisce a rendere Milano una delle mete più ambite del mondo”.

Tra le diverse attività in programma, attesissima l’annuale asta benefica “Italian Masters” di Christie’s a favore della Onlus Dynamo Camp, che si terrà giovedì 12 ottobre a Palazzo Bovara e che per la prima volta vedrà battute, oltre a grandi bottiglie da collezione, anche degli speciali pacchetti-esperienze a tema enogastronomico.

Da segnare in agenda, inoltre, l’appuntamento del 13 ottobre con il Wine Tasting a Palazzo Serbelloni, che su invito consentirà la degustazione di una ricca selezione di etichette di varie regioni d’Italia operata dal Comitato Grandi Cru d’Italia.

Tra i partecipanti, oltre alle boutique delle più grandi maison internazionali, ci saranno anche diversi ristoranti e hotel del centro di Milano che offriranno esclusivi menù e pacchetti wine experience, nonchè le storiche Vetrerie di Empoli che ospiteranno una speciale degustazione dei vini firmati da Oliviero Toscani nel calice di nuovo brevetto “Gira e Rigira”.


Potrebbe interessarti anche