Gossip

La villa di Robin Williams venduta per 18 milioni di dollari

Rose Poivrée
27 gennaio 2016

Robin Williams

Villa Sorriso, la bellissima proprietà di Robin Williams a Napa Valley, è stata venduta per 18 milioni di dollari.

La tenuta era già sul mercato dal 2012, per 35 milioni, per poi essere stata rimessa in vendita dopo la tragica morte dell’attore nel 2014 per 25.9 milioni di dollari.

Oggi, secondo la notizia del Wall Street Journal, l’intera proprietà è stata venduta ai viticoltori francesi Alfred e Melanie Tesseron de Chateau Pontet-Canet per una cifra decisamente inferiore rispetto alla richiesta iniziale.

La Maison di Napa negli ultimi anni è stata motivo di una forte contesa legale tra la vedova di Robin, Susan Schneider, e i figli avuti da precedenti matrimoni.

I coniugi Tesseron de Chateau Pontet-Canet avranno ora a disposizione oltre 1.800 mq, circondati da 640 acri di terreno, di cui 18 coltivati a vigneto.

L’imponente villa è un buen retiro da sogno: oltre agli spazi comuni e alle innumerevoli camere da letto, può infatti vantare anche diversi saloni con vista sulla valle, una preziosa biblioteca con mobili di quercia, una sala teatro, una fornitissima cantina, una magnifica piscina a sfioro, una sala cinema, un campo da tennis, un giardino di sculture e una depandance con 4 stanze.

Scopri la villa di Robin Williams nella gallery!


Potrebbe interessarti anche