Fashion

L’abito “perfetto”

staff
21 dicembre 2011

Le temperature sono sempre più vicine allo zero, piogge insistenti battono sui tetti delle città e il sole che dall’alto brilla, è sempre più freddo. La giungla metropolitana è affollata da gente disperata in cerca di regali da donare ai propri cari e il tempo necessario ad ognuno di noi per dedicarsi a sé stesso sembra diminuire inesorabilmente. Questi, i terribili sintomi delle vacanze natalizie.Suggerirei dunque a coloro che sono ormai allo stremo di godersi un meritato riposo e di lasciare solo a coloro che hanno più pazienza il compito degli acquisti.
Ad esempio, pensate all’anno che sta terminando e a dove trascorrerete il vostro capodanno. Chiunque festeggi la fine dell’anno, sarà alla ricerca dell’abito perfetto. Non preoccupatevi: troverete certamente il vestito appropriato, sia che vi troviate in montagna, piuttosto che in una città gelida o in un’isola tropicale.
Per coloro che passeranno un capodanno in città, consiglio un abito lungo di colore nero o tradizionalmente rosso. Ornate il vostro corpo di splendidi gioielli che possano risplendere ed essere dei meravigliosi punti luce: in questo modo potrete evitare di ricorrere ad un make-up pesante e a pettinature troppo elaborate.
Se invece trascorrerete le vacanze invernali sulle piste da sci, vi consiglio di lasciare a casa abitini succinti e scarpette mozzafiato; piuttosto optate per un completo attillato, ma coprente, e tacchi vertiginosi (da indossare rigorosamente solo in hotel) che possa farvi sentire a vostro agio e che invece non vi facciano incorrere nei primi malanni di stagione. Quando sarete nelle vie montane a festeggiare l’arrivo del nuovo anno, non dimenticate di portare con voi una giacca calda  – magari in pelliccia – ed un basco che vi tenga coperte fronte e orecchie.
Infine, ai più invidiati, quelli che trascorreranno l’ultimo dell’anno in riva al mare in qualche isola tropicale, suggerisco di dare sfogo alla fantasia e all’estro. Osate nella scelta delle scarpe: scegliete dei tacchi dodici dai colori sgargianti, magari fluo, e scegliete tubini mini che possano così risaltare le vostre curve e la vostra abbronzatura. Siccome, si spera, la vostra carnagione avrà già acquisito un colorito brillante e olivastro evitate il make-up, e piuttosto dedicatevi ad una bella pettinatura. Farete un figurone.
Non mi rimane altro che augurarvi un 2012 intenso, emozionante, ricco di serenità e gioia.

 

Arianna Bonardi


Potrebbe interessarti anche