Woman

L’arancione: il colore dalle mille nuances!

Mirco Andrea Zerini
26 ottobre 2015
copertina_arancione

Da sinistra: Kiton, Marni, Gucci, Santoni, Miu Miu

Vivace, frizzante e assolutamente trendy; stiamo parlando dell’arancione, uno dei colori-tendenza di questa stagione e agognato soprattutto in vista di Halloween.
Gli stilisti l’hanno scelto per portare una ventata d’ilarità nel grigiore che domina la stagione fredda e sicuramente vi garantirà look sofisticati e di forte appeal.
Per capispalla o accessori, calzature o gonne, di certo non sarà un problema abbinarlo: è perfetto con tonalità calde come il cammello e il beige, con colori scuri che lo rendono ancora più brillant,e come il blu navy e il nero, o anche accostato al candore del bianco.
Le nuances sono moltissime, dalle più vivaci fino a quelle tendenti al mattone, passando per il color mandarino e il ruggine.
Da noi un unico consiglio: divertitevi a creare accostamenti insoliti, che valorizzino il vostro fisico e la vostra silhouette. Sfogliate la gallery con le proposte che abbiamo selezionato per voi e sbizzarritevi lasciandovi guidare da estro e fantasia!

  • La “Box Bag” di Marni, dalla forma minimal e vagamente retrò

  • Il capospalla di Kiton: elegantissimo e dal taglio sartoriale, con revers e polsi a contrasto, ricorda molto le vestaglie da camera

  • Il tronchetto di Ballin con effetti geometrici di tonalità cromatiche e cinturino alla caviglia che lo rendono decisamente audace

  • La “View Bag” firmata Jil Sander a forma di rombo, realizzata in pelle di vitello e velour a contrasto

  • L’abito di Mariù De Sica, con stampa cocktail all-over e voluminosa fusciacca che cinge la vita

  • Le sneakes di Santoni in suede e suola in gomma ton sur ton, perfette per un daywear comodo e informale

  • La gonna di Hanita, con maxi righe orizzontali che alternano l’arancione ai toni più cupi del nero e del grigio

  • La borsa matelassè di Miu Miu, con catena plex e ayers infilato a mano

  • La giacca urban country scamosciata di Schneider Salzburg con evidenti richiami austriacii

  • La “Pilgrim de Jour Bag” di Roger Vivier, comoda e capiente con ampia chiusura frontale e targhetta-logo ben in vista

  • La casacca firmata 10×10 An Italian Theory con motivo a onde sfrangiate su uno sfondo blu navy

  • Il piumino firmato MMissoni in fantasia caleidoscopica e maniche in maglia

  • La pochette in anguilla di Devi Kroell con catena e chiusura argentata

  • Il blazer di Atos Lombardini dall’allure vagamente rock, con le tasche chiuse da cerniere metalliche

  • La “Sona Bag” di Serapian, una cartella che coniuga artigianalità e attitudine contemporanea per un effetto “back to school”


Potrebbe interessarti anche