A modo mio Ricette

Lasagna di finocchi al curry e prosciutto

Raffaella Mattioli
17 marzo 2016

20160312_155737

Non ho mai amato i finocchi cotti e non avevo mai pensato di associarli al curry, ma poi li ho assaggiati in uno dei miei ristoranti preferiti di Venezia ed è stato “un colpo di fulmine”.

Ingredienti per 2 persone:
500 gr. di finocchi
2 cucchiaini da thè di curry
Circa 1/2 bicchiere di latte parzialmente scremato
4 fette di prosciutto cotto
4 fette sottili di scamorza dolce
Un fiocco di burro
Pan grattato, sale, olio evo q.b.

Tempo di preparazione: 30 minuti circa

Procedimento:
Tagliate i finocchi il più sottile possibile (se avete una mandolina, meglio). Fateli ammorbidire in una padella con un goccio di olio evo e un pizzico di sale, quindi copriteli con il latte in cui avrete fatto sciogliere il curry.
Cuocete a fuoco basso fino a quando il latte sarà quasi del tutto assorbito e la salsa risulterà cremosa.
Riscaldate il forno a 180°, imburrate e cospargete di pan grattato una piccola teglia da forno – ad esempio quelle in alluminio, alta circa 5 cm e lunga circa 14 cm – e iniziate a stratificare, disponendo un primo strato di finocchi, uno di prosciutto, uno di scamorza e via di seguito.
Infornate per circa 15 minuti. Una volta pronta, lasciatela intiepidire, rovesciatela sul piatto da portata e servitela.

Nota:
Potete renderla ancora più golosa ricoprendo l’ultimo strato con la scamorza che farete leggermente gratinare.

Vino consigliato:
Con il curry consiglio un Gewurtztraminer ed in particolare quello buonissimo della tenuta Ritterhof: un vino bianco corposo morbido e speziato.


Potrebbe interessarti anche