Gossip

Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio, di nuovo innamorati al cinema

Flavia Rita Grotta Roldan
14 ottobre 2015

laura

Laura è come sempre simpatica e raggiante, porta al polso un bracciale molto vistoso a forma di scheletro e sembra proprio contenta della sua nuova vita da mamma e moglie mentre afferma “L’unico rimpianto che ho è di non aver incontrato prima mio marito”.
Alla presentazione del nuovo film “Io che amo solo te”, per la regia di Marco Ponti, Laura Chiatti racconta della sua lunga amicizia con Riccardo Scamarcio, protagonista con lei sul set: “Siamo una coppia di fatto, quando lavoro con Riccardo c’è sempre un’atmosfera cameratesca, che è iniziata con Compagni di scuola vent’anni fa, siamo gli stessi pazzoidi di allora e la cosa bella è che non siamo cambiati per niente”. I due si sono “innamorati” per la prima volta nel 2001, nella serie “Compagni di scuola”, per poi passare al grande schermo con “Ho voglia di te” e “Manuale d’amore 3”.

io-che-amo-solo-te-poster
Io che amo solo te”, nelle sale dal 22 Ottobre, è tratto dall’omonimo bestseller di Luca Bianchini e racconta la storia di Chiara e Damiano alle prese con il loro imminente matrimonio nella bella Polignano a Mare; non mancheranno equivoci, tradimenti e sfortune per una commedia d’amore frizzante e spiritosa.
La mia vita è più caotica, ma è migliorata dopo essere diventata madre”, dice Laura parlando della sua nuova vita da genitore e mostrando orgogliosa le foto del piccolo Enea, nato lo scorso 22 Gennaio dopo il matrimonio con Marco Bocci.
L’ho portato per la prima volta sul set proprio in occasione di questo film – racconta l’attrice – ero un po’ preoccupata, aveva solo quattro mesi. È stata tosta, ma ce l’ho fatta grazie al supporto di tutti. Di questo film infatti ricordo Enea e il suo visino alla fine di ogni inquadratura”.


Potrebbe interessarti anche