Advertisement
Food

L’autunno secondo Björk

Carlotta Molteni
2 novembre 2015

image-31-10-15-11-40-1

A quasi un anno dalla celebrazione della sua inaugurazione, Björk Swedish Brasserie Side Store è divenuta un’istituzione sul panorama meneghino.
Protagonista di eventi gastronomici, quale l’ultima edizione di Taste of Milano, e progetti volti ad unire e rivisitare i piatti della tradizione, come Made in Umbria. Designed Elsewhere, orchestrato ed accolto da Fabiana Filippi, per l’autunno Björk reinterpreta il proprio menu, alla luce degli intensi sapore e sentori scandinavi, mantenendo l’autenticità e la naturalità delle materie prime coinvolte nella preparazione delle pietanze, frutto della passione e del concerto di idee che animano le cucine della brasserie.
Tra le pietanze proposte nel nuovo menu, riportiamo di seguito le ricette di due delle offerte ora in menu, perché si possano sperimentare a casa e condividere sulle proprie tavole imbandite dei profumi e della convivialità tipici ed inimitabili dei paesi scandinavi.

Böckling med äpple och pepparrot – Aringa affumicata al rafano e mele

Ingredienti
1 aringa baltica intera
10 gr rafano
15 gr panna acida
2 gr aceto di vino bianco
10 gr sale
20 gr di mela Granny Smith
40 gr insalata mista trucioli di legno per affumicare

Procedimento
Salare l’aringa ricoprendola per intero e lasciarla riposare per 30 minuti. Affumicare l’aringa in forno a 150 gradi per 10 minuti. Lasciare poi raffreddare.
Grattuggiare la radice di rafano e mischiarla con la panna acida insieme al sale e all’aceto. Affettare alcune fette di mela molto sottili con l’aiuto di una mandolina.
Sciacquare l’aringa della parte dello stomaco prima di impiattarla.
Decorare il piatto con insalata mista, aggiungendo la coda e la testa dell’aringa sui lati.

image-31-10-15-11-40

Kräftsoppa med Kalix löjrom – Zuppa di crayfish con caviale di Kalix

Ingredienti

Per la zuppa:
500 gr di gusci di gamberi
200 gr di cipolla gialla
1 mazzo di foglie di aneto fresco
1 limone (o mezza tazzina di caffè di aceto)
1 L di acqua
2 L di panna
Pepe nero qb
50 gr di formaggio svedese Västerbotten
15 gr di caviale nordico di coregone Kalix Löjrom

Per i knäckebröd:
500 gr di semi di lino
100 gr di cumino svedese
Acqua qb
5 gr di sale

Procedimento
Zuppa
Arrostire i gusci di gamberi, ammorbidire le cipolle e aggiungere l’acqua. Mescolare finché si ottiene il sapore desiderato. Aggiungere aneto e pepe nero e lasciare infondere il sapore. Mescolare, aggiungere panna e portare ad ebollizione.

Knäckeböd
Mescolare gli ingredienti secchi e aggiungere acqua affinché li copra e poi aggiungerne ancora un po’. Portare ad ebollizione e lasciarla a raffreddare. Stendere su di un tappeto di silicone uno strato sottile dell’impasto ottenuto e cuocere a 130 gradi finché non risulta completamente secco.

Impiattamento
Adagiare sul fondo del piatto il formaggio Västerbotten in scaglie, aggiungervi sopra delicatamente il caviale di coregone insieme alle foglie di aneto. Versare ora sul fondo del piatto la zuppa calda e per finire aggiungere i knäckebröd di semi di lino e cumino.

 

Björk Swedish Brasserie Side Store
Via Panfilo Castaldi, 20

Milano
T +39 02 49457424
info@bjork.it
Orari di apertura:

Lunedì 18-24
Da martedì a sabato 12-24
Chiuso lunedì e domenica a pranzo


Potrebbe interessarti anche