Gossip

Lavori da star: ecco cosa facevano le celeb prima di diventare famose

Flaminia Scarpino
24 gennaio 2017

brad-pitt-ragazzino

Sono belli, ricchi e famosi:  le celeb suscitano sempre in noi comuni mortali un misto di invidia e ammirazione.  Ce li immagiamo, come si suol dire, nati con la camicia, con una vita perfetta, fatta di agi e felicità. Ma siamo proprio sicuri che le star siano sempre state così invidiabili?

In realtà chi di loro non porta un cognome importante nel mondo dello spettacolo si è dovuto rimboccare le maniche: fare i lavori più assurdi, vivere in piccolissimi appartamenti, andare via di casa e intraprendere una nuova vita. Insomma, le star sono più simili a noi di quanto pensiamo e anche loro.

Immaginereste mai James Franco mentre vi serve un Big Mac? O Nicole Kidman come massaggiatrice?   E che dire di Daniel Craig, che è rimasto disoccupato e ha dormito nei parchi di Londra?

Ecco cosa facevano le star prima di diventare delle celebrità!

  • Brad Pitt. Chi l’avrebbe mai detto? Se ora il bel Pitt è il gallo del pollaio, desiderato da tutte (ma proprio tutte), prima invece era un pollo canterino che si aggirava per le strade a distribuire volantini, per pubblicizzare i ristoranti El pollo loco. È proprio il caso di dirlo: dalle stalle alle stelle.

  • Jennifer Aniston. Prima di sfondare grazie alla serie Frends, l’attrice faceva la cameriera e la venditrice di prodotti via telefono, anche per pagarsi gli studi di recitazione. Chissà se immaginava che sarebbe diventata tra le donne più invidiate al mondo! Rivincita su Brad Pitt compresa.

  • James Franco. Come avreste reagito aveste trovato James Franco a servirvi un Big Mc? Qualche anno fa probabilmente con un po’ d’imbarazzo dovuta al sorriso folgorante oggi decisamente con un colpo al cuore. E pensare che si divertiva a imitare accenti e dialetti tra una porzione di patatine e l’altra…

  • Megan Fox. Una bomba di sensualità desiderata da tutto l’universo maschile e invidiata da quello femminile! Eppure Megan forse non sembrava così sexy quando girava vestita da banana per promuovere i frullati di un negozio. Dopo tanti volantini e imbarazzo, la bella mora con gli occhi di ghiaccio è stata ricompensata.

  • Patrick Dempsey. Prima di conquistare le donne di tutto il mondo, l’attore si limitava a guadagnarsi il sorriso della gente, sognava di fare il pagliaccio e si divertiva a fare il giocoliere, nonostante fosse anche un pilota.

  • George Clooney. Chi può resistere al fascino di Mr. George? Nonostante qualcuno potrebbe pensare che si occupasse di caffè, vista la sua passione per Nespresso, il sex symbol prima del successo vendeva scarpe. Che clienti fortunate…

  • Johnny Depp. È famoso per la sua versatilità e i suoi personaggi bizzarri, ma prima di diventare attore il suo lavoro non era affatto entusiasmante: il nostro pirata vendeva penne telefonicamente e le sue giornate non erano di certo all’insegna dell’avventura.

  • Eva Mendes. Sareste volute essere al suo posto mentre vendeva hot dog su un carrettino?

  • Sean Connery. L’attore, prima di 007, è sempre stato piuttosto versatile e pronto ad adattarsi: è stato fattorino del latte, autista di camion, imbianchino di bare e guardia del corpo. Insomma, per molti dei suoi ruoli ha preso sicuramente spunto dalle sue esperienze di vita.

  • Ashton Kutcher. Persino lui ha dovuto rimboccarsi le maniche: mentre studiava ingegneria biomedica (e chi l’avrebbe mai detto!), si dedicava alle pulizie in un’industria della General Mills.

  • Nicole Kidman. Chi avrebbe mai detto che una tra le star più eleganti al mondo faceva la massaggiatrice?

  • Tom Cruise. Altro che Mission impossible, prima di approdare ad Hollywood, Tom faceva il portiere per gli alberghi.

  • Daniel Craig. Le sue avventure non sono affatto iniziate con 007, anzi, diciamo pure che sono finite: l’ultimo Bond non solo ha sperimentato tantissimi lavori diversi, ma ha dovuto lottare con la sopravvivenza, rimanendo per anni disoccupato e vivendo sulle panchine di Londra. A dimostrazione che tutto è possibile anche quando crediamo che tutto sia andato perduto.

  • Whoopi Gooldberg. Si è dedicata per diverso tempo ad un’occupazione piuttosto eccentrica: l’estetista d’obitorio. Almeno abbiamo capito che il gusto dell’orrido per i suoi outfit non proviene solo dal suo estro artistico…

  • Madonna. Regina indiscussa del pop Madonna non ha sempre regnato sui palchi: prima di diventare una stella si occupava di ciambelle, lavorava per Dunkin’ Donuts. Leggenda narra che abbia anche innaffiato un cliente con della marmellata.


Potrebbe interessarti anche