Moto

Le 5 moto più vendute nel 2015

Cesare Lavia
8 gennaio 2016

fotocopertina

Nel 2015 le immatricolazioni italiane di moto con cilindrata superiore a 50 cc hanno avuto un buon andamento, con ben 171.043 unità vendute, per un valore pari ad un + 9,6% rispetto all’anno 2014, con tutti i mesi in positivo, ad eccezione del solo mese di marzo.
Se le moto hanno registrato una crescita a due cifre, raggiungendo un + 14,4%, gli scooter, i cui volumi in Italia rappresentano i due terzi dell’immatricolato, sono cresciuti “solo” del 7%.
I cinquantini hanno invece registrato una forte flessione, con un decremento pari al -12,5%.
Secondo Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale del Ciclo, Motociclo e Accessori), nel 2015, le moto oltre 1000 cc hanno confermato i maggiori volumi con quasi 19.000 immatricolazioni, ma con una crescita inferiore alla media, pari al +2,3%.
Decisamente diverso l’andamento per le moto con cilindrate tra 800 e 1000 cc, che con oltre 18.000 unità, hanno fatto impennare le vendite sino ad un + 38,5%.
Altrettanto gradite dal pubblico le 125 cc, che hanno fatto registrare una significativa crescita: +33,8%.
Circa i segmenti, invece, il primo posto va alle naked con 24.034 unità vendute e un segno positivo pari al + 33,5%. Seguono le enduro stradali (19.054 veicoli e una modesta crescita, pari al +3,6%), le custom (6.141 unità, per un +4,6%), le moto da turismo (5.731 unità, pari a un +21,2%).
Ottimi risultati arrivano anche dalle sportive che, con 3.982 unità vendute, hanno raggiunto un +17,5%, mentre le supermotard, con 2.019 unità, hanno perso volume precipitando verso quota -22,1%.

Quali modelli risultano essere i più venduti? Scoprite le “top five” nella gallery:

  • BMW R 1200 R

  • KAWASAKI VERSYS 650

  • YAMAHA MT-09

  • DUCATI MULTISTRADA 1200

  • YAMAHA MT-07


Potrebbe interessarti anche