Leggere insieme

Le avventure di Lester e Bob

Marina Petruzio
9 luglio 2016

FullSizeRender

Di Le avventure di Lester e Bob e del suo seguito Le nuove avventure di Lester e Bob di Ole Könnecke per Beisler editore, ne sta parlando tutto il web.
Lester è un papero, Bob è un orso. E sono amici.

FullSizeRender-2

Chi sono i due soggetti e come si relazionano l’un l’altro è molto ben argomentato nelle copertine del libro, prima e quarta, e nei risguardi.
Lester è un papero, un giovane papero, confronto a Bob, un orso giallo a forma d’uovo, è piccolo. Ma il suo nome è scritto in uno stampato molto più che maiuscolo sul cartello col quale si presenta ai lettori e al mondo, quando passeggia sembra che due frecce rosse al neon brillino su di lui indicandolo.
Persona piccola dal sé grande. Estroso, porta il basco alla francese col purillo al centro, quello dei pittori di Montmartre, di un piatto color oltremare che sposa benissimo, in un gioco di primari, con il giallo del becco che sul bianco del suo compatto piumaggio spiccano imprimendo al soggetto forza e carattere. Egocentrico, gli si scoprirà un animo da furbetto, quel tratto mascalzone che caratterizza alcuni personaggi a cui però tutti finiscono per voler bene. Soprattutto Bob.
Lui, che per contro è un orso, grande come un orso, persona grande dal timido sé, che per farsi notare e far sapere che esiste anche lui all’ombra del piccolo papero, sventola le braccia ed esibisce un foglio con scritto “e Bob”. Non un sonoro cartello da manifestazione no, un foglio. E sebbene sia giallo, che in oriente è il colore degli imperatori, considerato il carattere mite e poco propenso alla furbizia (tonto?) di Bob probabilmente in Germania non è così e si direbbe che quella forza si è concentrata tutta nei piedi e nel becco dei Lester!
Camminano vicini uno al fianco dell’altro, le linee oblique e parallele, come fughe disegnate dai loro cartelli li portano a essere sullo stesso piano incontro alle avventure di un quotidiano che sa di amicizia, quella vera, quella degli inseparabili. Quella di chi è il genio della lampada l’uno dell’altro, colui in grado di svoltare la giornata e l’umore dell’altro come nella bellissima quinta avventura dal titolo Lester e i buoni consigli.
Amici e anche inseparabili, Bob è una certezza per Lester, così come Bob non può fare a meno di Lester, anche se gli mangia tutte le sue torte usando talvolta dei piccoli imbrogli…e Bob tiene molto alle sue torte.

I due sono complementari come indicano i colori utilizzati da copertina e risguardi, la prima rosso i secondi verdi, ovvero sono di complemento uno all’altro, assieme si completano, possono cioè camminare l’uno davanti all’altro, prima uno e poi l’altro oppure l’uno accanto all’altro, loro sono Lester e Bob assieme un insieme.

Schermata 2016-07-09 alle 12.35.42

Lester e i buoni consigli è l’avventura dove questa complementarietà emerge con più forza:

Bob ha una giornata no, nulla lo diverte è veramente afflitto – e si vede.

Lester è come sempre di ottimo umore e dispensa consigli come acqua fresca all’amico: esci, fai una passeggiata, sorridi alla vita e la vita ti sorriderà.

Bob ancor più triste indosserà la maschera del buon umore che vorrà rendere credibile acquistando dei palloncini colorati – che si sa mettono sempre allegria!

Lester non lo lascerà solo e, accortosi di non essere stato molto accogliente con la tristezza del suo migliore amico, deciderà che sarà suo compito far tornare allegro Bob e per non offendere l’amico col suo smagliante buon umore indosserà la maschera del cattivo umore. Perché Lester è tremendamente sensibile.

Quel che poi accadrà quando i due si incontrano è un fatto esilarante quanto imprevedibile che non sveleremo per non rovinare la sorpresa. La cosa fondamentale da sapere è che anche Bob è tremendamente sensibile!

 

FullSizeRender-3

Risate assicurate per una lettura resa semplice anche dal font in stampato maiuscolo, dal breve testo sempre accompagnato a destra da un’illustrazione incorniciata come una figurina, pochi i colori e i particolari ma molta l’ironia.

Le avventure di Lester e Bob
di e illustrato da Olè Könnecke
Tradotto dal tedesco: Alessandra Petrelli
Edito: Beisler Editore
Collana: Leggo già dai 5 – 7 anni
Euro: 12,95
Età di lettura: per chi muove i primi passi nel mondo delle storie


Potrebbe interessarti anche