Food

Le Biciclette spegne 18 candeline

Carlotta Molteni
2 giugno 2016

12963411_1089505484404666_2639404414900240479_n

Inaugurato nel 1998, Le Biciclette Art Bar & Bistrot è divenuto ormai un punto di riferimento per un pubblico eclettico, per chi ama non solo il poliedrico mondo del food & beverage, ma anche l’arte, declinata in tutte le sue discipline: pittura, fotografia, street art, moda, arte digitale e design.

Alcuni tra gli ormai iconici nomi che hanno esposto e suonato tra le pareti del bistrot torneranno in scena il 9 giugno dalle ore 18.00, assieme ad Ugo Fava, ideatore e creatore del locale e del concept a vocazione internazionale che rende Le Biciclette un punto di riferimento da ormai diciotto anni per più generazioni: Sammartano, Bros, Blue and Joy, Joan Thiele, Bruno Bolla, Matteo Ceccarini, Catellany, Valenti Luce e Franco Moriaghi, per citare solo qualche nome.

Il successo non è stato solo scandito dalle personalità che hanno affollato il locale, ma anche dall’offerta gastronomica: una cucina attenta alla tradizione, ma reinterpretata alla luce delle nuove tendenze e delle nuove tecniche, sempre attenta alle nuove tendenze e dedicata a palati gourmet, che si accompagna ai signature cocktail proposti ai clienti, tra cui lo storico della casa, Il Milanese Imbruttito, non solo amico ma anche frequentatore del locale.

 

Le Biciclette Art Bar & Bistrot, un progetto firmato 100% Ugo Fava
Via Torti, 2
20123 – Milano
Aperto tutti i giorni


Potrebbe interessarti anche