Advertisement

Le grandi donne della storia si fanno “piccole”

Davide Alessandro Giannattasio Fanigliulo
14 aprile 2014

152515539-27de2a5d-ca66-43da-b649-fea33e09d803-e1396988111980

Recentemente è stato realizzato un servizio fotografico nel quale le protagoniste sono delle bambine, truccate e vestite di tutto punto, a rappresentare grandi personaggi della storia, tutti “in rosa”. Realizzato dalla fotografa Eunique Jones  al fine di rendere omaggio a famosi personaggi femminili che han lasciato il segno del loro passaggio. L’autrice ha intitolato questo book  “because of them, we can” (grazie a loro noi possiamo), prendendo spunto dall’omonima frase di Barack Obama “yes we can”. E questo servizio rappresenta il suo modo di ringraziare delle donne che, munite di coraggio in un modo prettamente androcentrico , han fatto valere i propri diritti e spianato la strada ad altre come loro. Ecco alcune protagoniste: Anna Maria Chavez (la prima donna latino-americana a capo degli Scout d’America); Anna Frank (non ha bisogno di presentazioni); Cheryl Boon Isaacs (la prima donna afro-americana a capo degli AMPAS, Academy of Motion Picture Arts and Science, meglio conosciuta come la Academy dei premi Oscar); Janet Reno (la prima donna a capo della Procura Generale); Michelle Obama.

Guarda la gallery:

152515932-1f2902a7-ad20-4bf8-9199-73505b06519e-e1396988020103

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9