Advertisement
Gli "infestati"

Le hit “hot” di questa lunga estate calda

staff
3 agosto 2012

Un’estate veramente “hot”, come dai gloriosi anni ottanta non capitava: il clima è agitato,la crisi investe un pò tutti, tanti problemi di ogni sorta. L’antidoto pare proprio il sesso declinato in ogni sua variante: dal cinema allo spettacolo ad ogni forma d’arte. Ci troviamo “immersi” in una lunga estate calda: eccone le “hit”.La sua peculiarità? Si tratta di una casalinga e la rete ne ha fatto un mito con dieci milioni di copie vendute: E. L. James, è il nuovo “caso” editoriale, con il bondage di “Cinquanta Sfumature di Grigio”. Anche noi abbiamo la nostra E. L. James, si tratta di Sonia Roticchieri che non è una casalinga,ma un medico di base di un piccolo paese di provincia nel bergamasco che debutta con un libro “hard”. I quadri sessuali in Sul mio corpo sono nitidi e perturbano; la protagonista Alice compie un descensus ad inferos per poi risalire, finalmente liberata: da schiava di un padrone si trasforma in padrona di se stessa. Inoltre, tutti pazzi per “Magic Mike” di  Steven Soderbergh, che debuttò, guarda caso, con “Sesso, Bugie e Videotape”: Il sexy Channing Tatum, in compagnia di altri fusti come Alex Pettyfer, Matt Bomer, Joe Manganiello e Matthew Mc Conaughey. Adrenalina, musica, sudore e spogliarelli a gogò. Dimenticatevi “Full Monty”! Non poteva mancare il teatro: visto l’incredibile successo, Filippo Timi è stato “costretto” a prolungare la tournée di “Favola” dove recita un ruolo “en travesti”. Stesso discorso per “Il Censore” diretto da Antonio Syxty e tratto da Anthony Nelson: qui una regista di film hard si innamora di un critico di cui vuole sondare le fobie sessuali.

 

Ivan Damiano Rota


Potrebbe interessarti anche