Gossip

Le richieste di Madonna in tour: entourage di 200 persone e mobilia itinerante

staff
15 giugno 2012

Una corte itinerante per la regina del pop: Madonna porta con sé in tour un entourage di 200 persone, tra cui 30 guardie del corpo, chef personali, un agopuntore, un istruttore di yoga e una tintoria viaggiante. Inoltre, la popstar richiede che ci siano 20 linee telefoniche internazionali nei suoi backstage e pretende esclusivamente spuntini vegani. Madonna ha delle pretese particolari anche per il suo camerino, che deve essere avvolto da un tessuto particolare e pieno di rose bianche e rosa pallido e di gigli, con i gambi di ogni fiore tagliato esattamente a 15 centimetri.

E non è finita qui: dopo gli spettacoli la cantante desidera che le sue camere di hotel siano come una casa lontana da casa e ha la sua mobilia spedita nella suite. Tutte le peculiarità e i capricci della star, che domani 16 giugno si esibirà in concerto allo Stadio Franchi di Firenze per il terzo e ultimo appuntamento italiano del tour, sono stati rivelati da alcune fonti alla rivista In Touch Weekly. “Madonna richiede che tutti gli arredi siano rimossi dalle camere e sostituiti con i propri mobili che spedisce da un luogo all’altro” ha raccontato uno degli insider.

Fa parte dell’entourage anche una sosia di sua figlia Lourdes. La cantante, che ha a sua volta assunto cinque propri cloni, ha preso la decisione di assumere una controfigura per la 15enne sotto consiglio del padre della ragazza, Carlos Leon. “Carlos ha suggerito di assumere una sosia di Lourdes per togliere un po’ di pressione sull’adolescente”.

 

Fonte: LaPresse


Potrebbe interessarti anche