Advertisement
Lifestyle

Let’s move to new cross!

Ludovica Ferrari
15 marzo 2012

Sta nascendo una nuova destinazione di tendenza nella capitale: New Cross, come suggerito dal nome stesso, è il nuovo punto d’incontro tra cultura, tendenza e moda. Sto parlando del quartiere a sud-est di Londra, che già da tempo sembra essere la nuova meta cult in sostituzione alle ormai troppo conosciute e commerciali Shoreditch e Hoxton.
Pronti a traslocare?!
Beh, se non siete ancora del tutto convinti, ecco qualche dato. New Cross è un quartiere low-profle e poco pretenzioso, attraversato dalla rete di scorrimento A2 che collega la città al Surrey e alle zone a sud della periferia; apparentemente sembra il classico quartiere noioso e senza vita del Sud di Londra, con in più la triste e cupa atmosfera delle zone Est. Ma basta non fermarsi all’apparenza e spingersi un po’ oltre: ed ecco che New Cross diventa un nuovo villaggetto tutto da scoprire. Numerosi i bar e i caffè, tra cui il famoso Cafè Crema, pub storici come l’Amersham Arms e il Royal Albert, per non parlare delle scuole, prima fra tutte la famosissima Goldsmiths University che non ha bisogno di presentazioni. L’ambiente quindi è bohèmien e intellettuale, composto da artisti, giovani, famiglie e bambini. La zona è più che ben collegata dalla overground che collega la nuova “isola felice” dritta al cuore della City.
Stavate pensando di acquistare casa? Direi che vi conviene affrettarvi prima che il prossimo Karl Lagerfeld ci pensi per primo – così come successe a Brick Lane – e che i prezzi degli immobili salgano alle “stelle”!

 

Ludovica Ferrari


Potrebbe interessarti anche