Beauty

Letture beauty per tutti i gusti

Giovanna Lovison
4 novembre 2016

Se siete autentiche beauty addicted, se aspirate a diventare truccatrici o make up artist, se siete amanti dell’arte e delle espressioni artistiche di qualsiasi tipo o se siete alle prime armi con il trucco e vorreste tanto saperne di più, il vostro prossimo passo potrebbe essere quello di lanciarvi nella lettura di un beauty book. Ce ne sono tantissimi e per tutti i gusti e i più famosi hanno anche il pregio di costringervi a ripassare l’inglese.

  • Elena Triolo – Make up e altri disastri

  • Sali Hughes – Pretty honest; Pretty Iconic

  • Bobbi Brown – Eyerything Eyes

  • Kevyn Aucoin – Making Faces

  • Lisa Eldridge – Face paint

  • Pixiwoo – Face

  • Rae Morris – Makeup: the ultimate guide

  • Antonio Ciaramella – Make up: 100 anni allo specchio

  • Stefano Anselmo – Diventare esperti in trucco

  • Charlotte Cho – The little book of skincare

La beauty editor Sali Huges ha fatto innamorare tutti con i suoi due libri: “Pretty Honest” e “Pretty Iconic” (Fourth Estate). Il primo è un’utilissima enciclopedia beauty da mettere alla prova giorno dopo giorno, che sarà fondamentale per le più impacciate ma anche molto piacevole da leggere per le più esperte – realizzerete che c’è sempre da imparare. Il secondo, debuttato il 20 ottobre, vi racconta dei prodotti di cosmetica cult più famosi del mondo, diventati delle vere e proprie icone.

Se siete alle prime armi con il trucco, vi innamorerete di “Eyerything Eyes” di Bobbi Brown (Chronicle Books), il manuale che la truccatrice inglese ha dedicato interamente a chi desidera le basi per truccare occhi e sopracciglia in modo perfetto. Un capitolo speciale è dedicato a chi, come Bobbi, porta gli occhiali.

Se sognate una carriera come truccatrice, ci sono libri che potrebbero essere fonte di grandissima ispirazione. In “Making Faces” (Little Brown & Co) il celebre make up artist Kevyn Aucoin, scomparso nel 2002, racconta tutte le sue tecniche di trucco preferite, mentre nel book fotografico “Makeup: the ultimate guide” di Rae Morris (Apple Press), la truccatrice australiana e per anni pezzo grosso di L’Oréal, racconta (e mostra) tutti i sui segreti. Se preferite invece una lettura consistente e in italiano, nel libro di Stefano Anselmo, “Diventare esperti di trucco” (Ala Editore), trovate tutte le tecniche di trucco possibili ed immaginabili, da quelle correttive a quelle di abbellimento, passando per le tips sulle carnagioni etniche e per i trucchi scenici.

Se volete compiere un viaggio nella storia del costume, tuffatevi nella lettura di “Make up: 100 anni allo specchio” di Antonio Ciaramella (Edizioni Efesto), troverete foto di dive senza tempo e tante informazioni di stile e tecniche che, partendo dal passato, vi condurranno fino al presente. Ci sono poi make up artist che hanno visto la loro carriera volare fino alle stelle grazie a Youtube e che si sono cimentate nella scrittura di libri per le beauty junkie. Lisa Eldridge, ad esempio, è talmente talentuosa e raffinata da essere diventata il genio creativo dietro il make over in corso del brand Lancôme ed ha affascinato tutti con il suo libro “Face Paint” (ABRAMS Image), diverso da tutti gli altri perché parla della storia del trucco dall’antichità fino ai giorni nostri e perché mostra foto di chicche vintage appartenenti alla sua collezione privata.

Le sorelle inglesi Sam e Nic Chapman, invece, sono conosciute come Pixiwoo e hanno lanciato nelle ultime settimane il loro libro “Face” (Blink Publishing), un concentrato di tecniche, dritte e consigli che tutte possiamo seguire per essere sempre perfette, per valorizzare il nostro viso e per utilizzare al meglio i prodotti giusti.

Se la cura della pelle e la skincare sono i vostri pallini, non potete perdervi il libro “The little book of skincare” di Charlotte Cho (William Morrow), nel quale la fondatrice del famosissimo sito di bellezza coreano “Soko Glam” racconta tutti i segreti per una pelle favolosa. Per il mondo asiatico, una pelle pura, morbida e luminosa è fondamentale, quindi chi meglio di un insider può aiutarci a migliorare?

Infine, il tocco di ironia che piace a tutte: “Make Up e Altri Disastri” (Hop! Edizioni) è il libro di Elena Triolo che racchiude fatti e misfatti di una ragazza normale che adora il trucco e che vuole essere sempre perfetta, ma a volte combina i pasticci con pennelli & co come capita tutte noi. Una lettura tutta da ridere!

Tenere a mente questa lista anche per i regali di Natale!


Potrebbe interessarti anche