Fitness & Wellness

L’importanza dell’acqua nell’allenamento

Federico Raffaele Cartareggia
16 febbraio 2015

image.asp

Come abbiamo sempre detto, il 70% dei risultati ottenibili in seguito ai nostri allenamenti è dato dall’alimentazione. E un elemento fondamentale della nostra alimentazione è l’acqua. Il fabbisogno di acqua varia da persona a persona ed in particolare varia a seconda della quantità di liquidi in uscita. Mantenersi idratati è fondamentale in quanto una scarsa idratazione può causare diversi problemi, tra cui una diminuzione del volume plasmatico cellulare, problemi cardiaci ed una diminuzione della capacità di resistenza. Le tre categorie più a rischio di disidratazione sono i bambini, gli anziani e gli sportivi.

Per quanto riguarda gli sportivi un’adeguata idratazione è fondamentale, ma non semplice da mantenere. Gli sportivi necessitano di una maggior quantità di acqua per bilanciare l’alta perdita di liquidi e di sali minerali che avviene durante l’allenamento. Durante il nostro allenamento vi sarà un aumento della temperatura corporea dovuta agli sforzi compiuti, che dovrà essere abbassata tramite la sudorazione (dunque maggiore sarà lo sforzo e maggiore sarà l’intensità) in più avremo una dispersione di liquidi da reintegrare adeguatamente.

In genere la quantità di acqua da bere durante il corso della giornata è di circa 2 litri, quantità che però varia da individuo ad individuo, dalle attività svolte durante la giornata e dal peso corporeo (importante non eccedere nell’assunzione di liquidi, per evitare di causare problemi cardiovascolari e sovraccarichi renali).

Importante è idratarsi prima, durante e dopo l’allenamento.

  • PRIMA: l’idratazione deve iniziare prima dell’allenamento per poter raggiungere un livello ottimale di idratazione quando inizieremo ad allenarci.
  • DURANTE: durante l’allenamento è fondamentale bere per mantenere un buon livello di idratazione, solitamente si parla si ¼ di litro ogni 15 minuti di allenamento, che però varierà in base all’intensità ed al tipo di allenamento, in base alle caratteristiche ambientali e agli indumenti indossati.
  • DOPO: nel post allenamento è importante bere per reintegrare i liquidi ed i sali minerali persi che non siamo stati in grado di mantenere durante l’allenamento e ristabilire così un equilibrio nel nostro organismo.

Quindi quando ci alleniamo non dimentichiamo mai di portare una bottiglia d’acqua e di idratarci adeguatamente per mettere il nostro organismo nelle migliori condizioni possibili per poter affrontare un allenamento. Ma non trascuriamo mai di bere anche durante il corso della giornata e nei giorni in cui non ci alleniamo. L’acqua infatti oltre a mantenerci idratati ed a creare i giusti equilibri di liquidi corporei, costituisce anche uno dei “mattoni” fondamentali che formano i muscoli.