Gossip

Lindsay Lohan torna libera. Giudice: “Sia più responsabile”

staff
30 marzo 2012

“Sai cosa devi fare: addio e buona fortuna, non mi aspetto di vederti mai più”. Con queste parole il giudice della Corte Suprema di Los Angeles, Stephanie Sautner, ha oggi posto fine all’ultima udienza in tribunale di Lindsay Lohan. L’attrice, dopo quattro anni di libertà vigilata e guai giudiziari, è finalmente libera.

Lohan, tailleur turchese e capelli raccolti in uno chignon, ha ascoltato commossa le parole del giudice accanto al suo avvocato e amica Shawn Chapman Holley, che l’ha difesa in questi anni di guai con la legge.

Il giudice Sautner ha ammonito l’attrice di stare lontana dai guai: “Vivi la tua vita in modo più maturo e responsabile, basta con le discoteche fino all’alba. Non hai più bisogno di venire in tribunale, il fascicolo è chiuso, il braccialetto localizzatore verrà appeso”. Lohan ha risposto, commossa: “Grazie”.

L’attrice, che fino al 2014 sarà comunque sotto osservazione per aver rubato una collana d’oro nel maggio 2011, ha dichiarato al sito Tmz come festeggerà la fine dei servizi sociali e delle sessioni di terapia: “Una cena intima in famiglia, con mia sorella più piccola Ali”.

Steve Honig, agente di Lohan, ha dichiarato a Lifeline Live: “Lindsay sta mettendo fine a un capitolo della sua vita e sta per iniziarne uno nuovo. E’ davvero entusiasta di tornare sul set e di immergersi completamente in nuovi progetti”. Tra i progetti in cantiere per l’attrice, una parte nella serie tv ‘Glee’ e le riprese, a maggio a Vancouver, del film televisivo ‘Liz & Dick’, dove Lohan interpreterà una giovane Elizabeth Taylor.

 

Fonte: TMNews


Potrebbe interessarti anche