Beauty

Lo specchio di Alice: tutti i trucchi per avere labbra perfette!

Alice Venturi
13 febbraio 2014

1

Le labbra sono una delle armi di seduzione più potente per le donne. Quindi è fondamentale per tutte noi sapere come truccarle al meglio, quali sono i colori ottimali per noi, come correggerle e come far perdere la testa a chiunque con un solo sorriso!

Gli strumenti indispensabili:
Lip balm: ragazze, inutile prenderci in giro. Il lip balm è indispensabile per  preparare al meglio le labbra (e non va messo solo prima del rossetto: ma tutti i giorni!). Una cosa che non tutti sanno è che sono assolutamente da evitare i balsami composti da silicone, paraffina e co. perché creano un film protettivo sulle labbra e qualsiasi cosa andrete a metter sopra scivolerà via nel giro di pochissimo tempo. Volete un consiglio? Il Blistex! In farmacia ne trovate di tutti i tipi, per tutti i gusti, ed ottimi anche per la pre-cosmesi.

Matita: è importante la consistenza della matita: non deve essere ne troppo dura ne troppo morbida, ma di media consistenza. Non vogliamo che tutto si sciolga o si sbavi, ma nemmeno vogliamo inciderci le labbra per colorarle, no?

Rossetto: serve sicuramente, in primo luogo, a dar risalto alle vostre labbra, perché anche se utilizzerete toni nude, una bocca curata da un rossetto attrae sicuramente l’attenzione. Ottimi per aiutare la matita a correggere una forma non troppo armonica. Ne esistono decine e decine di tipi, anche se i più famosi rimangono quelli in stick, quelli colati e sicuramente le “sorelle” tinte per labbra.

Lipgloss: da usare da solo o sopra ad un rossetto, il ligloss è un must have di ogni pochette del makeup! Può cambiare totalmente l’effetto di un rossetto, da un mat totale può passare al super lucido in un attimo, e non dimentichiamo che riescono a mutare persino il colore. Insomma, portatelo sempre in borsa!

Come scegliere il colore giusto?
Scegliere il giusto colore di rossetto non è sempre facile. Dovete sempre considerare che il rossetto deve essere armonizzato con il colore dell’incarnato del viso e con quello dei capelli. Ad esempio su una ragazza con i capelli rossi e un incarnato molto chiaro, i toni del rosa sono fortemente sconsigliati.

3

Vi lascio qualche mio consiglio personale, quindi opinabile, ma che nell’ambito lavorativo mi ha sempre guidato nelle scelte da adottare in base ai vari tipi di donna:

Se avete i capelli rossipotrete giocare con tantissimi toni di rosso, arancio o i toni del mattone perché, anche se avete l’incarnato chiaro, riusciranno a tirar fuori i meravigliosi riflessi dei vostri capelli.
Se siete mediterranee, quindi con capelli neri o castani il colore, per voi, è sinonimo di fantasia! Ebbene si, perché voi siete le donne che possono giocare di più, in assoluto. Via col rosso ferrari, corallo, mattone e bordeaux, dovrete solo fare attenzione con i colori nude troppo chiari come beige e rosa pallidi, perché rischierebbero di sbattervi moltissimo (ad esempio il famosissimo Creme D’nude di MAC su tante ragazze fa proprio l’effetto “non sto molto bene..”).
Se siete bionde i colori più adatti sono i rosa, i beige, i colori pescati o i coralli chiari. In generale comunque tutte le tinte chiare sono indicate.

Correzione delle labbra:
Se volete che il trucco duri per tutto il giorno, dopo aver applicato una mezz’oretta prima il lip balm, asciugate le labbra e spolveratele con un velo di cipria. Successivamente, con la matita ben temperata, passate alla correzione delle labbra: disegnate il contorno con molta attenzione. Se non avete la mano ferma potrete tratteggiare piano piano tutto il perimetro, collegando i vari tratteggi una volta decisa la forma perfetta per voi.

4

Se avete le labbra sottili, potete ridisegnarle lievemente più ampie (attenzione: massimo 1 millimetro) definendo i nuovi contorni; se invece le avete spesse, il loro contorno naturale va “annullato” stendendo un correttore su tutte la labbra, sul quale si traccerà, poi, il nuovo contorno lievemente più all’interno di quello “naturale”. La regola principale per la ridefinizione delle labbra è quella di partire da un angolo andando verso il centro definendo prima tutta la parte destra e poi quella sinistra (o viceversa).

5

Ricordatevi di lasciare gli angoli della bocca lievemente aperti e non disegnateli fino alla fine, questo per evitare di avere l’effetto “bocca di plastica” e, in ogni caso, gli angoli si sbaverebbero nel giro di pochissimo poiché sono il punto più mobile di tutta la bocca. A questo punto con un pennellino sfumate la matita verso il centro delle labbra, creando un colore graduale per evitare l’effetto “sciura” con contorno scuro e labbra chiare. Mi raccomando! La matita quantomeno simile al rossetto/lipgloss! Se vi piace l’effetto potete invece riempire tutte le labbra con la matita, in questo modo il rossetto avrà più presa e durerà più a lungo. Finalmente è il momento di applicare il rossetto e/o il lipgloss aiutandovi sempre con il pennellino.

Ultima tips: con un pennellino e del correttore potrete correggere le sbavature o le imperfezioni che fuoriescono dalle labbra, questo darà un’idea di maggiore “precisione” e accuratezza.

E voilà ragazze, le vostre labbra saranno perfette!

Se avete bisogno di consigli o avete delle domande in particolare lasciatele qua sotto, in un commento!

Buon makeup a tutti voi!

Alice


Potrebbe interessarti anche