News

Loewe apre a Madrid la nuova boutique firmata da J.W. Anderson

Flaminia Scarpino
7 dicembre 2016

loewe-new-store-madrid-3

All’incrocio tra calle de Goya e calle de Serrano, nel cuore di Madrid, Loewe ha di recente aperto i battenti del suo nuovo monomarca, il cui concept è stato curato sin nei minimi dettagli dal direttore creativo J.W. Anderson.

Un palazzo del XIX secolo, 1000 metri quadrati su tre piani e uno spazio luminoso capace di valorizzare appieno i colori  delle collezioni del marchio: queste le caratteristiche del nuovo store, che ospita al suo interno l’intera gamma di prodotti della griffe, compreso il su misura.

loewe-new-store-madrid-4

A rendere l’atmosfera davvero unica è però un’importante serie di opere d’arte, firmate da artisti quali Edmund de Waal, Richard Smith, Garcia Lorca e Sir Howard Hodgin, al quale si aggiungono una serie di preziosi oggetti di artigianato e antiquariato, tra cui spiccano i tappeti di Jason Collingwood, punta di diamante della boutique.

A perfetto coronamento di quello che per Anderson rappresenta non un punto di arrivo, bensì “l’inizio di nuovi capitoli”, è la presenza nello store di un flower shop, ispirato alla scrittrice e fiorista Constance Spry scomparsa nel 1960.


Potrebbe interessarti anche