Advertisement
Musica

LongLake Festival: da Bob Sinclair ad Agnes Obel

Elsa Galasio
16 giugno 2014

166080_359079630830775_1107014072_n

Il suggestivo lago di Lugano torna a ospitare quest’anno uno dei più eclettici festival estivi: il LongLake festival.

Sull’onda del successo dello scorso anno, l’appuntamento con la musica e l’arte si riempie di fresche novità e onora i diversi stili musicali che descrivono il panorama musicale in voga.

Dal 2 luglio al 2 agosto 7 festival tematici animeranno le vie, le piazze e i parchi pubblici della città svizzera in un tripudio di concerti, musica, letteratura, incontri, animazioni, teatro, danza, cinema, spettacoli per bambini e installazioni di arte urbana.

locandina

Si partirà con il LongLake Classica con l’esecuzione di pezzi da camera eseguiti da artisti provenienti da tutto il mondo e di diverse specialità: dalla chitarra di Filomena Moretti al duo Opus 2 di Laurent Cirade e Paul Staicu, senza dimenticare la musica barocca de I Barocchisti e Diego Fasolis.

LongLake Family, Urban Art e Words saranno manifestazioni sempre presenti all’ interno del Festival e si dedicheranno all’intrattenimento per bambini, all’esplorazione di forme d’arte letterarie e cinematografiche, nonché alla creatività di artisti emergenti che propongono le loro opere nel contesto affascinante della città.

BOB_SINCLAR1

L’ultima settimana sarà dedicata al Rock’n’ More Festival e all’evento del 24 luglio che vedrà sul palco di piazza Riforma una delle stelle della musica dance mondiale, Bob Sinclair, accompagnato da diversi artisti del panorama ticinese tra cui i Darsen, Katta e Juicy Crew.

Gli eventi del Festival saranno quasi tutti gratuiti e in open air, alcuni invece a pagamento contribuiranno a sostenere il festival negli anni a venire. Sarà possibile acquistare abbonamenti per poter godere dell’intera offerta culturale.

Info: www.longlake.ch

Elsa Galasio


Potrebbe interessarti anche