Children's

L’ora della nanna

staff
11 marzo 2012

Du Pareil... au même

Tutti i bambini sanno qual è l’ora della nanna. Poche mamme però conoscono quali caratteristiche deve avere il pigiamino perfetto. Soprattutto per quanto riguarda i capi pensati per i neonati, è necessario assicurarsi che i tessuti utilizzati non contengano sostanze tossiche o applicazioni che potrebbero essere inavvertitamente ingurgitate durante il sonno. Particolari importantissimi, senza dimenticare un occhio allo stile, che contraddistingue le collezioni di pigiami pensate per la prossima primavera.
La notte si tinge di colore con i capi firmati Du Pareil…au même: i più piccoli si vestono di arancio, fucsia e simpatiche stampe. Due i modelli delle tutine in 100% cotone: da quello classico con bottoncini posteriori, alla pratica tuta con allacciatura anteriore, più comoda per il bambino (e per la sua mamma). Per i più grandi, le notti primaverili saranno teatro di divertenti pigiama party. Non solo quindi i classici completi per maschietto che ricordano quelli degli adulti, con casacca e shorts che ricordano i tartan scozzesi, ma anche veri e propri pigiami-costume, da indossare con mascherine e accessori abbinati: convincerli ad andare a nanna sarà davvero un gioco da ragazzi. Per le bambine, simil-divisa da cuoca, dolcetti e bambole colorate, cucite su completi comodi e senza fronzoli.
Mood più romantico per la collezione Retrò di Petit Bateau, che propone per la primavera vestaglie floreali per le bambine, e tutine nella stessa fantasia per le più piccole. Capi classici che rimandano al mood anni ’70 del marchio con un pizzico di glamour nella scelta dei tagli e dei colori, con fiorellini sui toni dell’arancio e del viola.
Maniche a palloncino e rosso ciliegia invece per le neonate di iDO: la più semplice tutina da notte si veste di cuoricini e stampe tipiche dell’universo baby. Con un occhio attento alla sicurezza e all’ambiente l’ultimo brand nato in casa Miniconf infatti punta alla massima sostenibilità e protezione, sottoponendo a rigorosi controlli di qualità tutti i suoi capi.
Una filosofia che è tutta da Made in Italy: lo dimostra Sottocoperta, brand che da oltre 30 anni opera nel settore pigiameria e homewear per bambini. Tantissime le fantasie tra cui scegliere per le tutine baby, in ciniglia o cotone, perfette per la culla o per una passeggiata all’aria aperta. Per i più grandi, invece, pigiami dalle stampe originali: i maschietti scelgono un simpatico cagnolino con stiloso cappello panama, o si lasciano tentare dalle stampe che ricordano il mondo dello sport. Le bambine si vestono di dolcezza, con pasticcini di glassa nei colori del fragola: un tocco di romantico glamour per capi comodi in 100% cotone.
E per le bambine che amano essere chic anche nel momento della nanna, ci pensa La Perla che propone per le sue piccole principesse deliziosi capi da notte. Un piccolo assaggio anticipa la tendenza che approderà nei negozi solo il prossimo autunno-inverno: vestaglie e romantici kimoni ricamati con inserti di tulle e punti luce, che ricordano tanto il guardaroba della mamma, per le più grandi; mentre nella collezione baby l’eleganza regna sovrana, con dettagli di georgette e seta ,e piccoli cuori di cristallo.
Proposte per un look da nanna vario e a volte sofisticato, che convincerà anche i più testardi a smettere di giocare e accoccolarsi sotto le coperte.

 

Martina D’Amelio

  • Petit Bateau Retrò collection

  • iDO

  • Du Pareil… au même

  • La Perla

  • Sottocoperta

  • Sottocoperta

  • Du Pareil… au même

  • Du Pareil… au même

  • Du Pareil… au même


Potrebbe interessarti anche