News

Louis Vuitton chiude tre store in Cina

Luca Antonio Dondi
23 novembre 2015

 

Boutique Louis Vuitton a Shanghai.

Boutique Louis Vuitton a Shanghai.

Louis Vuitton si ridimensiona in Cina e chiude tre boutique. La causa? Il rallentamento economico che sta colpendo la Repubblica Popolare, svantaggiando soprattutto la vendita di beni di lusso.

Il Financial Times, che per primo ha lanciato la notizia, ha annunciato che il 20% dei punti vendita della Maison parigina chiuderanno le porte entro la metà del 2016 per far fronte al collasso del Paese.

Le tre chiusure nelle città di Guangzhou, Harbin e Urumqi sono, però, un numero esiguo in confronto agli oltre 50 store firmati Louis Vuitton presenti in territorio cinese, alcuni dei quali, purtroppo, con ormai pochi mesi di vita.


Potrebbe interessarti anche