Design

Made in Italy nel mondo: Natuzzi a New York

Davide Chiesa
22 agosto 2014

natuzzi1

Ha ufficialmente aperto a New York il secondo flagship store con insegna Natuzzi Italia (il primo, aperto nel 2004, si trova nel quartiere di SoHo), incrementando così la presenza italiana nella zona del lusso di Manhattan.

“Sono particolarmente orgoglioso di annunciare l’apertura del nostro nuovo Flagship Store di New York nella prestigiosa location di Madison Avenue”  ha dichiarato Pasquale Natuzzi, presidente e AD di Natuzzi SpA. “Questo ulteriore investimento testimonia l’impegno concreto del nostro gruppo nel ruolo di ambasciatore del made in Italy nel mondo.”

La showroom di 5000 metri quadrati è situata nel cuore di una zona con un numero crescente di nuove aziende del luxury retail, dove sono già presenti alcuni tra i più i famosi marchi americani del mondo del design e della moda e permette di ampliare la conoscenza di un prodotto italiano di qualità, internazionalmente associato ad un materiale lussuoso come la pelle.

natuzzi2

Nonostante la pelle continui ad essere un’area di grande importanza, l’azienda ha ampliato la sua capacità di includere anche una vasta gamma di tessuti e un mix di materiali e colori specifici per il mercato d’oltreoceano.

Tutto il design del prodotto viene gestito da un ufficio stile composto da oltre 100 tra  architetti e designer, che operano direttamente in Italia a contatto con fornitori selezionati, inoltre l’azienda collabora con le firme più rinomate del design italiano come Claudio Bellini, Paola Navone, e Studio Memo.

Una presenza quella di Natuzzi Italia a New York che dà lustro al made in Italy e rafforza l’immagine di qualità del design italiano nel mondo.

Davide Chiesa
www.davidechiesa.com


Potrebbe interessarti anche