Mamme Curvy

Amanda e Isabella
31 maggio 2015

curby

Nella figura della donna curvy sono molte le mamme che crediamo possano identificarsi.

Le vostre rotondità sono glamour, incarnate un’immagine più sana di quella che si può definire una “bella donna”, felice e sensuale.Da sempre ritratte in dipinti di maestri storici e protagoniste dei testi di canzoni moderne, le donne curvy grazie ai nostri consigli mirati saranno sempre impeccabili e belle.

Costume da bagno: il primo accorgimento è quello di distogliere l’attenzione dalla parte centrale del vostro corpo e sottolineare le gambe. Un costume da bagno ben tagliato è l’ideale per creare l’ effetto visivo del dimagrimento dello stomaco, mentre un modello luminoso con una stampa leopardo che rompe tutte le linee e pieghe darà l’illusione di una pancia più piatta. Scegliete modelli sgambati per evidenziare le gambe e accentuare al meglio i glutei.

Biancheria intima: un reggiseno e uno slip ben calibrati daranno l’illusione di una vita più definita e, allo stesso tempo miglioreranno il vostro busto.

Indossate top che finiscono con la parte inferiore più larga della circonferenza del vostro stomaco – il cosìdetto modello plum – al contrario, i modelli  più alti della vostra vita sono poco adatti alla vostra forma del corpo. Si possono anche indossare per la parte superiore ‎top più lunghi, ma ponete attenzione se avete le gambe corte, perché vi renderà più basse visivamente.

Indossate capi con colli a V, la scollatura attira l’attenzione sul vostro viso. Ricordate di evitare cinture o altro che possano fasciarvi la parte appena sotto lo stomaco, perché andreste solo ad accentuare il vostro giro vita.

Indossate gonne appena sopra il ginocchio o al ginocchio per mostrare il vostro punto di forza che sono le gambe. Se avete gambe sottili, benissimo anche le gonne al polpaccio. ‎Evitate le gonne troppo corte perché attireste l’attenzione verso l’alto nella zona della vita, e vi farebbero  sembrare goffe. Evitate  gonne e pantaloni con dettagli come tasche applicate o abbellimenti (perline, borchie…) in corrispondenza o in prossimità del punto vita.

Indossare giacche lunghe, cardigan e trench che sfiorano la vostra vita farà miracoli per voi. Con una giacca si può nascondere tutto quello che si desidera. Le migliori lunghezze sono quelle che finiscono in cima o in mezzo ai fianchi. Indossate giacche e cardigan sbottonati per creare un effetto snellente e linee verticali che slanciano la figura.

Evitate borse di grandi dimensioni perché creeranno ulteriore massa e attirano l’attenzione sul vostro stomaco. Optate per borse di medie dimensioni e portatele alte, vicino al busto, o basse vicino ai fianchi come clutch o borse da spalla strutturate. Se si preferiscono borse con cinghia, optate per le borse che traversano il corpo e finiscono sotto i fianchi.

Sandali gladiatore sono tra le calzature ideali se le vostre gambe sono magre, e non solo per la loro comodità.

Una bella scarpa con tacco sottile allunga e assottiglia le gambe, ma bisogna ricordare che durante la gravidanza è meglio optare per tacchi più larghi. Se invece le parte inferiore del vostro corpo è il vero punto di forza, allora richiamate l’attenzione alle gambe con cinturino alla caviglia impreziosito.

Amanda e Isabella
www.silkgiftmilan.com