Mamme in stile retrò

Amanda e Isabella
14 giugno 2015

2164821902

Tutti innamorati dei capi o accessori vintage. Non crediamo ci siano davvero estati più glamour di quelle passate, in anni dove ogni capo era creato per esaltare al massimo la silhouette di ogni mamma dandole la consapevolezza  di indossare pura vanità, colore ed allegria.

Questa estate perché non provate un tuffo nel passato? Giocate nell’abbinare gli stili delle varie epoche seguendo i nostri consigli e sentirsi riportare a quegli anni non sarà difficile.

Un guardaroba vintage è considerato tale quando include abiti datati a partire dagli anni ’80 e oltre, andando a ritroso nel tempo. E anche le passerelle primavera-estate 2015 ci agevolano, dettando tendenza con pois, strisce, fiori, bohème… che vogliono riportarci agli anni 50, 60 e 70.

5021024

Vestire vintage non significa indossare esclusivamente capi di altre annate; potete anche decidere di indossare soltanto un gioiello, una collana oppure un cappello vintage, e mantenere il resto del vostro stile moderno. Importante è che i capi siano sempre ben tenuti, puliti e della vostra taglia.

Molte mamme prendono in considerazione stilisti emergenti che si ispirano al vintage per le loro creazioni dove trovano una buona alternativa ai veri capi d’epoca e soprattutto la taglia giusta per loro.
Le camicie vintage sono il capo più facile da trovare perché coprono, inconfondibili, tutte le ere della moda e restano una buona scelta da abbinare con un paio di jeans super attuali.

Gonne a balze lunghe fino alle caviglie o al ginocchio, a ruota o con il tulle… facili da abbinare magari con un top moderno.

Vintage-pop-up-market-Lon-008

I pantaloni vintage sono difficili da trovare perché le taglie sono cambiate drasticamente nell’ultimo secolo. Se riuscite a trovarli, come magari un paio di jeans a sigaretta, potete indossarli con una maglietta e un scarpa con un bel tacco delle ultime collezioni.

Sono tanti i vestiti vintage che potete indossare. I loro colori, le stampe e gli abbellimenti sono l’esaltazione dell’estate. Potete abbinarli con bigiotteria, ballerine o sandali e cappelli, tutti di stile moderno – senza però esagerare quando il vestito non è con delle fantasie tra le più sobrie.

Potete aggiungere al vostro look anche un solo accessorio vintage, e con la bella stagione nulla e più glamour di un turbante o di un cappello a tesa larga. Le sciarpe di seta sono perfette per le passeggiate dopo cena, potete trasformarle in cerchietti per raccogliere i capelli di giorno.

Meravigliosi i gioielli vintage. La gioielleria non è mai fuori moda, e questo vi permette di indossare pezzi vintage unici, senza che nessuno noti la differenza. Cercate le collane e gli orecchini con la clip per personalizzare il vostro  look. Indossate sempre un pezzo di gioielleria di valore ed importanza alla volta per evitare di sbagliare abbinamento.‎