Alberghi

Mandarin Oriental Milan: due suite dedicate a Fornasetti e Gio Ponti

Azzurra Bennet
28 marzo 2016

9158-mandarin-oriental-milan-opens-for-business

L’hotel Mandarin Oriental Milan presenta due nuove suite ispirate ai grandi maestri milanesi del design, Piero Fornasetti e Gio Ponti.
Le due nuove lussuose sistemazioni completano l’hotel, aperto nel luglio 2015, e rappresentano la massima espressione del design milanese. Con vista sul cortile del ristorante Seta e il pittoresco Vicolo Giardino, gli interni delle Speciality Suite sintetizzano l’equilibrio tra eleganza meneghina e funzionalità. Entrambe si estendono per 100 metri quadrati e ognuna è composta da una zona giorno, una camera da letto, un bagno padronale e uno per gli ospiti.
Una delle due si chiamerà Milano Suite e sarà arredata con pezzi Fornasetti originali; mentre la Premier Suite nasce come un tributo al razionalismo milanese e all’architetto Gio Ponti, il cui stile minimalista basato sulla “riduzione del segno” ha ispirato una generazione di artisti dagli anni ’50 a oggi.


Potrebbe interessarti anche