Advertisement

Manovra, in arrivo novità sulle pensioni e le tasse sulla casa

staff
13 dicembre 2011


Novità sulle pensioni e sulle tasse sulla casa, liberalizzazioni verso lo slittamento al 2013. Sono alcune delle novità previste tra gli emendamenti del relatore alla manovra. Questa mattina, arrivano alla Camera i nuovi emendamenti, che contengono le modifiche sulla perequazione delle pensioni, l’Imu “ammorbidita” in relazione a redditi e carichi familiari, le Province e forse i tagli ai parlamentari. Il presidente del Consiglio e ministro dell’Economia, Mario Monti, parteciperà questo pomeriggio alle commissioni Bilancio e Finanze della Camera sulla manovra. Lo ha riferito il presidente della commissione Finanze di Montecitorio, Gianfranco Conte, durante la seduta delle commissioni, ieri.
“Il ministro dell’Economia che è anche presidente del Consiglio ha dato la sua disponibilità” a venire in commissione”, ha detto Conte.
I lavori delle commissioni sulla manovra ieri sono proseguiti a rilento in attesa della soluzione del nodo coperture sulle modifiche (le più importanti quelle su Imu e pensioni) da apportare al decreto. Il via libera al decreto è slittato quindi ad oggi.
Questa mattina i relatori depositeranno i loro emendamenti con le novità attese su Imu e pensioni mentre il governo presenterà alcune proposte sulle province e sui tagli agli stipendi dei parlamentari, secondo quanto riferito dal presidente della commissione Bilancio di Montecitorio Giancarlo Giorgetti. Di conseguenza anche l’approdo in aula è slittato a mercoledì mattina.

Fonte: TMNews