News

Manuela Mariotti dice addio a Dondup

Mirco Andrea Zerini
21 marzo 2017

Rivoluzione in casa Dondup: dopo oltre 18 anni di lavoro, Manuela Mariotti – co-fondatrice insieme a Massimo Berloni e direttore creativo del brand – abbandona il suo ruolo per dedicarsi a nuovi progetti.

L’addio fa seguito ai moltissimi cambi di vertice che stanno investendo il fashion system negli ultimi tempi e che hanno coinvolto brand italiani e stranieri. “È stata un’esperienza entusiasmante che mi ha permesso di crescere come creativa e come donna”, ha affermato, proprio lei che ha reso Dondup un’eccellenza italiana capace di coniugare sperimentazione, artigianalità e contaminazione di stili ed epoche, permettendone la crescita e il successo, culminati nell’apertura del flagship store di Milano, in Via della Spiga 50.

Il CEO Marco Casoni ha pubblicamente ringraziato Manuela per l’ottimo lavoro svolto in questi anni, sottolineando la volontà di proseguire, insieme al team creativo e al management, seguendone le orme e orientandosi sempre di più verso mercati internazionali.

Una defezione importante, che lascia un alone di mistero intorno al nome del possibile successore, su cui al momento non si possono fare pronostici. Non ci resta che attendere nuovi aggiornamenti.


Potrebbe interessarti anche