News

Marc Jacobs potrebbe passare da Vuitton a Dior

staff
29 agosto 2011


Lo stilista newyorchese Marc Jacobs, direttore artistico di Vuitton dal 1997, potrebbe prendere il posto lasciato vacante da John Galliano presso Dior. Lo riporta il quotidiano statunitense di riferimento per il mondo della moda, Women’s Wear Daily. In settimana sarebbero in programma degli incontri a Parigi tra i responsabili di Dior e i legali di Marc Jacobs, che sta preparando la sfilata del suo marchio per la settimana della moda di New York che si svolgerà a settembre.
La casa di moda Dior e’ senza direttore artistico dal marzo scorso, quando il britannico John Galliano fu allontanato dal gruppo in seguito ad alcuni dichiarazioni antisemite. L’ultima sfilata di Dior, presentata a luglio a Parigi, era stata curata da uno dei suoi assistenti, Bill Gaytten. In quella occasione, Sidney Toledano, pdg di Dior Couture, aveva dichiarato che la casa di moda non aveva alcuna fretta di nominare un nuovo direttore artistico e che si sarebbe presa tutto il tempo necessario per trovare la persona giusta. Secondo il quotidiano a stelle e strisce, con il passaggio di Marc Jacobs da Vuitton a Dior si creerebbe un effetto domino all’interno del gruppo Lvmh, con l’arrivo da Vuitton della britannica Phoebe Philo, stilista del marchio Celine. Nel frattempo sono tanti i nomi circolati per il ruolo di direttore artistico di Dior: Alber Elbaz (Lanvin), Nicolas Ghesquiere (Balenciaga) o il francese Franais Haider, oltre all’italiano Riccardo Tisci, stilista per Givenchy.

Radiocor


Potrebbe interessarti anche